Torino, allenamento a porte chiuse: restano i problemi in difesa - Toro.it

Torino, allenamento a porte chiuse: restano i problemi in difesa

di Redazione - 23 Febbraio 2017

Ancora fuori Castan, Rossettini e Carlao: allarme rosso per il Torino di Sinisa Mihajlovic, che sarà in emergenza anche per la trasferta di Firenze

Dopo la ripresa di ieri, si allenerà quest’oggi a porte chiuse il Torino di Sinisa Mihajlovic, in preparazione alla sfida contro la Fiorentina di lunedì prossimo al “Franchi”. La squadra granata continua ad avere diversi problemi in difesa: non si sono allenati nemmeno ieri, con il gruppo, Castan, Rossettini e Carlao, sempre più oggetto sconosciuto della squadra granata, benché unico rinforzo per la retroguardia arrivato dal mercato di gennaio. Oltre ai tre difensori, ha continuato a lavorare a parte Obi, mentre Valdifiori, già convocato per la gara di domenica scorsa, era regolarmente in gruppo. Il Torino continua il suo lavoro per preparare nel migliore dei modi la sfida contro i viola: una gara complicata, ma che, se vinta, potrebbe portare una ventata di entusiasmo a un gruppo che ha bisogno di rinnovata fiducia per questa seconda parte di campionato.

20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
3 anni fa

Non diciamo cagate. La 7 perdeva 100 milioni nel 2013 quando Cairo non c era. . A fine 2015 il bilancio era in parita dopo aver tagliato 100 milioni di costi senza licenziare dipendenti. Cairo communication e solida bilanci a posto. Cairo fa minchiate sui mercati di gennaio….ma sui bilanci… Leggi il resto »

Pedric
Giorgia2004
3 anni fa

Ma che Castan non fosse un giocatore tendenzialmente finito almeno per i livelli della serie A, per ovvie ragioni legate ai suoi trascorsi clinici, cosa poteva farlo pensare?

McKenzie
McKenzie
3 anni fa

Sarà solo una mia impressione, ma mi sembra che il numero di allenamenti a PORTE CHIUSE sia aumentato di recente… se fosse così gran brutto segno…