Durante il ritiro in Austria la squadra di Juric molto probabilmente affronterà l’Eintracht Francoforte e il Mainz

Archiviata un’annata positiva, soprattutto per il grande lavoro svolto da Ivan Juric, il Torino si prepara a dare il via a una nuova stagione. Il club granata è in fase di definizione di date e luoghi per quanto riguarda il ritiro estivo che, a meno di clamorosi ribaltoni, si svolgerà in due fasi in Austria. In entrambe le località stabilite, Bad Leonfelden e Waidring, il Toro affronterà diverse amichevoli. Il club granata è attualmente al lavoro per definire le avversarie dei test estivi tra cui molto probabilmente ci saranno l’Eintracht Francoforte, fresco vincitore dell’Europa League, il Mainz, altra squadra che milita in Bundesliga, e l’Apollon Limassol squadra cipriota. Poi i granata dovrebbero disputare un altro test, fissato per sabato 30 luglio, prima di fare ritorno nel capoluogo piemontese, ma l’avversario è ancora da scegliere con molta attenzione. Dopo il ritorno a Torino per i granata è in programma qualche giorno di riposo, prima di riprendere gli allenamenti al Filadelfia in vista del primo impegno ufficiale.

Amichevoli ad alta intensità: questo è l’obiettivo di Juric

Una cosa comunque è certa, ovvero che fin dai primi giorni di lavoro Juric vorrà far svolgere allenamenti ad alta intensità. Alta intensità che senza alcuna ombra di dubbio il tecnico croato vorrà rivedere durante le amichevoli estive. Infatti, non è un caso che la società granata stia lavorando ormai da diverse settimane per scegliere in maniera molto accurata le squadre da affrontare. In modo che le sfide siano test provanti per i giocatori, tali da metterli in difficoltà per poi crescere e migliorare in maniera costante e continua tra allenamenti e partite. Anche perché il Toro nella prossima stagione vorrà alzare l’asticella degli obiettivi per andare a caccia di una posizione europea. Per poterlo fare non basterà affrontare squadre importanti durante l’estate. Molto dipenderà dal calciomercato che sta per cominciare ufficialmente.

Torino, allenamento a Santa Cristina Valgardena
Torino, allenamento a Santa Cristina Valgardena
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Apollon Limassol, la squadra di Carlao…

mavafancairo
mavafancairo
5 mesi fa

quello che ha un certo punto aveva superato Ajeti nelle gerarchie ?

mavafancairo
mavafancairo
5 mesi fa
Reply to  mavafancairo

pardon, A un certo punto

Bagna cauda
Bagna cauda
5 mesi fa

Ho la pelle d’oca.

valter1
valter1
5 mesi fa

Amichevoli con squadre di livello sono preferibili a partite coi dilettanti, dove vinci facile 12 a 0 , ma non capisci il reale valore e lo stato fisico/tattico della squadra… Poi ovvio che una squadra come si deve la devi schierare, altrimenti ti strapazzano e ci perdi anche in morale… Leggi il resto »

E’ morto Giuseppe Cairo, padre del presidente e vicepresidente del Torino

Bremer e Belotti via, Mandragora a rischio: Juric cerca nuovi leader