Tra i granata che si sono ritrovati al Filadelfia per il raduno c’è anche Bremer, il difensore brasiliano però è pronto a partire

Il Toro si è radunato nella mattinata di oggi, lunedì 4 luglio al Filadelfia, per dare inizio alla nuova stagione nella quale i granata cercheranno di alzare in maniera concreta e graduale l’asticella degli obiettivi. Tra i giocatori che hanno varcato i cancelli del centro sportivo granata c’è stato anche Gleison Bremer. Una notizia sicuramente da evidenziare, anche se ovviamente il difensore brasiliano rimane in uscita. In mattinata il giocatore ex Atletico Mineiro ha postato una storia Instagram nella quale, insieme a una foto del campo principale del Filadelfia, compare la scritta: ”Work in progress”. Dunque Bremer riparte dal Toro e dagli ordini di Ivan Juric, con il quale ha fatto un lavoro strepitoso, in attesa di scoprire di quale squadra vestirà la maglia nella prossima stagione. I granata perderanno molto presto una pedina fondamentale, che sarà davvero complicata da rimpiazzare. Intanto però il Toro potrà godersi ancora per qualche ore Bremer prima della separazione definitiva.

Bremer sogna di giocare la Champions League

Mentre Bremer lavora al Filadelfia, il calciomercato prosegue a passo spedito e molto presto sul tavolo del Toro potrebbe arrivare l’offerta giusta per far partire il difensore brasiliano. Non è un segreto che, dopo una stagione importante da parte del numero 3 granata, diversi grandi club sia italiani che esteri hanno posato gli occhi su Bremer, senza che però nessuna squadra abbia affondato il colpo. Per il difensore classe 1997 per il momento rimane in pole position l’Inter. L’importante per Bremer, come ha ammesso lui stesso in un’intervista a una trasmissione brasiliana ,sarà quello di giocare la prossima Champions League. Un obiettivo che, a meno di clamorosi colpi di scena, il difensore brasiliano riuscirà a coronare. In attesa di quel momento per Bremer non resta che continuare ad allenarsi al Filadelfia.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
Bremer home

ultimo aggiornamento: 04-07-2022


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Martin Vasquez
Martin Vasquez
1 mese fa

Chissà come sarà emozionato Gleison che da domani potrà allenarsi con Bayeye!!!

erede
erede
1 mese fa

Perfino Juric lo ha recepito, se non si vende, non si può comprare, mettiamoci il cuore in pace. Le avversarie hanno tutto l’interesse a mantenere i il più possibile in questo stato.
È dura per tutti, perfino Belotti viene scartato da tutti.

Cup
Cup
1 mese fa

Spiegato perché Solet non è ancora stato preso, avrebbe sofferto il dualismo con Bremer al raduno. Società attenta ai dettagli

Torino-Eintracht Francoforte, i biglietti e le informazioni per l’amichevole

Dal Filadelfia agli uffici torinesi della Cairo Rcs Media: gli striscioni contro il presidente