Juventus-Torino sarà il primo derby diretto dal fischietto della sezione di Rimini: ecco tutti i precedenti con i granata

Prosegue la marcia di avvicinamento al Derby della Mole, in programma sabato 7 ottobre all’Allianz Stadium. Ad arbitrare questa gara così carica di significato sarà Antonio Rapuano della sezione di Rimini: per il fischietto di origini beneventane sarà la prima stracittadina di Torino in carriera e la sesta occasione a dirigere i granata. (Qui tutte le designazioni arbitrali per l’8ª giornata di Serie A) Con lui il Toro ha collezionato tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. Ecco tutti i precedenti e come sono andati.

Torino-Bologna il più recente

L’ultima gara in cui Rapuano ha diretto il Torino è stata quella contro il Bologna dello scorso 6 marzo, in cui i granata hanno vinto 1-0 fra le mura amiche. La sua direzione è stata buona e uniforme, soprattutto in occasione di un intervento alla disperata di Schuurs su Orsolini, trovatosi a tu per tu con Milinkovic-Savic e che avrebbe potuto pareggiare la gara. Bravo Rapuano a vedere il difensore olandese prendere prima il pallone dell’avversario. Per il resto tanti richiami verbali e poche sanzioni disciplinari da entrambe le parti.

Milan-Torino, impresa di Coppa Italia

Rapuano è stato il direttore di gara incaricato ad arbitrare gli ottavi di Coppa Italia tra Milan e Torino, gara terminata ai tempi supplementari grazie a una rete di Adopo al 114′. Il fischietto di Rimini ha arbitrato discretamente un match che ha avuto un solo episodio chiave, al minuto 70′, quando Djidji ha rimediato il secondo cartellino giallo ed è stato espulso. Una decisione abbastanza severa da parte di Rapuano, che poi ha concesso un recupero eccessivo. Anche in questo caso molti richiami verbali da parte del direttore di gara, che non ha sventolato alcun cartellino nei confronti dei giocatori rossoneri.

Roma-Torino, i due rigori concessi ai giallorossi

Quella all’Olimpico contro la Roma è stata forse la prestazione più complicata da gestire per Rapuano. Nella trasferta contro i giallorossi dello scorso 13 novembre aveva concesso ben due rigori agli uomini di Mourinho, ma il primo era stato tolto dal VAR: il tocco di braccio di Ricci era stato infatti giudicato involontario grazie all’aiuto degli assistenti di gara. Discorso diverso in occasione dell’intervento di Djidji all’89’, giustamente punito con un penalty (poi sbagliato da Belotti). In quel caso scelta decisamente giusta del fischietto di Rimini, che ha sanzionato un fallo scomposto e in ritardo del difensore granata. Sul finale anche l’espulsione dello Special One, allontanato dal terreno di gioco per eccessive proteste.

Udinese-Torino, Rapuano dal cartellino facile

Nella rocambolesca sconfitta della Dacia Arena, avvenuta il 6 febbraio scorso, Rapuano è stato protagonista di molte sanzioni disciplinari. Ben 9 i cartellini sventolati ai protagonisti della gara (incluso il secondo giallo di Mandragora). Una sfida tanto fisica e spigolosa, che l’arbitro ha faticato a gestire, culminata con l’espulsione del centrocampista granata durante i minuti di recupero. Un’espulsione forse esagerata, visto che l’attuale giocatore della Fiorentina era girato di spalle rispetto al suo avversario.

L’esordio in Torino-Sassuolo

Una gara scoppiettante quella che diresse Rapuano all’esordio con i granata: nel lontano 28 maggio 2017 terminò 5-3 in favore degli uomini di Sinisa Mihajlovic, che sconfissero il Sassuolo. Solo due i cartellini estratti dal fischietto di Rimini, nei confronti di Boye e Rossettini. Sul finale di match un rigore tutto sommato generoso concesso ai neroverdi, trasformato da Defrel che realizzò una tripletta.

Referee Antonio Rapuano gestures during the Coppa Italia football match between AC Milan and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-10-2023


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GoBull (Franco) orgoglioso di non essere, secondo tavernello, un vero tifoso del Toro

Si, si, parliamo delle statistiche dell’arbitro, se si perderà la colpa sarà sua o…delle cavallette VENTOTTO il numero dei derby giocati nell’era Cairo fra coppa Italia e campionato UNO il numero dei derby vinti (con tre pali colpiti da “quelli”) CINQUE il numero dei derby pareggiati VENTIDUE il numero dei… Leggi il resto »

eddy1989
8 mesi fa

Ci siamo ci siamoooooo!!! Pronti per la 23 esima su 29 partite giocate!!! Penso sia il Derby dove regnano le peggiori statistiche verso una squadra.
Una roba vergognosa. Ma qui ormai sembra tutto normale. E’ diventata per i vati del sito una partita come un altra. Vabbe…

Filippo Bull
8 mesi fa

Ecco spiegato perché il 75% e cn lui😂😂😂😂😂😂😂😂😂, purtroppo nn ha vergogna 🤮🤮🤮🤮🤮

Filadelfia, l’allenamento del Torino: ancora assenti Sazonov e Pellegri. Vojvoda a parte

Torino, emergenza in difesa: ecco le scelte verso il derby