Manca sempre meno al derby della Mole: per il Torino in difesa c’è un’emergenza vera e propria, le scelte non sono molte

Dopo il pareggio contro il Verona, arriva il derby della Mole per i granata. La squadra di Juric nelle ultime 3 partite ha raccolto 2 punti e proverà ad espugnare per la prima volta l’Allianz Stadium. Si gioca sabato 7 ottobre alle ore 18:00. C’è un reparto in piena emergenza in casa Toro: la difesa. La situazione al momento è critica: Djidji, Buongiorno e Sazonov sono out, mentre Zima non è ancora al top della condizione dopo l’operazione al ginocchio. Quindi nel derby, si va verso la difesa composta da Tameze, Schuurs e Rodriguez. Ivan Juric è costretto a fare scalare un centrocampista come braccetto destro, così da tenere in panchina Zima e N’Guessan. Per la terza volta in stagione, cambia quindi la difesa del Torino.

La difesa del Toro

Nelle prime 6 partite di campionato, la difesa è stata sempre la stessa: Schuurs, Buongiorno e Rodriguez. Contro la Lazio però (6^ giornata), Buongiorno ha lasciato il campo per infortunio al 28′ e al suo posto ha esordito Saba Sazonov. Il numero 15 non ha fatto male, giocando al centro della difesa. Contro il Verona (7^ giornata), Sazonov è partito titolare come braccetto destro, ma si è fatto male ed è uscito al minuto numero 27. Tameze ha preso il suo posto in difesa: nel derby contro la Juventus si candida a giocare in quella zona.

Riccardo Saponara of Hellas Verona FC competes for the ball with Adrien Tameze of Torino FC during the Serie A football match between Torino FC and Hellas Verona FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-10-2023


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
8 mesi fa

E se questa volta vincessimo?

valter1
valter1
8 mesi fa

Comunque qui si rompono tutti, chi prima chi dopo, tutti problemi muscolari a parte un’ernia inguinale…una causa ci dovrà pur essere…o no? Sono tutti scrausi e fragili, anche tra i 20 e 25 anni? Ma ziofa… è mai possibile senza una ragione…?

granatadellabassa
8 mesi fa
Reply to  valter1

Non è proprio così. Zima, Popa, Sazonov e Vojvoda hanno avuto infortuni di tipo traumatico.

dadde
dadde
8 mesi fa

Sono ancora incavolato per lunedì ma mi chiedo se è possibile che ogni volta che c’è il derby siamo sempre decimati? Poi non è che i risultati delle favorite allo scudetto siano tanto meglio ma la sfiga non ha eguali

Torino, i precedenti con Rapuano: il bilancio è positivo

Pallone Granata: premiati Buongiorno e Dellavalle, presenti anche Cairo e Vagnati