Torino-Atalanta: i numeri della sfida tra granata e nerazzurri

Toro attento: l’Atalanta ha perso solo una volta in trasferta in campionato

di Andrea Flora - 24 Gennaio 2020

Torino-Atalanta in numeri: in vista della sfida tra granata e nerazzurri di sabato, gli uomini di Mazzarri cercano la seconda vittoria in casa del 2020

Torino-Atalanta sarà la sfida delle 20:45 del sabato della terza giornata di ritorno del campionato di Serie A 2019/2020. Sia i granata che i nerazzurri arrivano da due sconfitte per 2-1, il Toro contro il Sassuolo al Mapei Stadium e l’Atalanta contro la Spal a Bergamo. In entrambe le partite le due squadre sono state rimontate: dopo il momentaneo vantaggio, nella ripresa hanno subito la sconfitta. Per il Toro è stato il nono ko stagionale, il quinto in trasferta; mentre per l’Atalanta è il quinto ko complessivo, il quarto tra le mura amiche. I ragazzi di Gasperini sono rimasti comunque nel gruppetto di squadre in lotta per la Champions, così come il Torino è rimasto abbastanza vicino alle squadre in lotta per un posto in Europa League.

Atalanta: solo 12 gol subiti in trasferta in campionato

Sabato sera all’Olimpico Grande Torino arriverà una squadra dalla spiccata dote offensiva: infatti l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha sino a questo momento segnato ben 50 gol in campionato (miglior attacco della Serie A), e ne ha subiti 28 di cui solamente 12 in partite giocate lontano da Bergamo con una media di 1,2 gol subiti a partita. In trasferta l’Atalanta ha trovato la sua più ampia vittoria in casa del Sassuolo: 4-1 ai neroverdi. Il Toro invece si presenta alla partita con 4 sconfitte subite tra le mura amiche del Grande Torino e con la metà dei gol dell’Atalanta segnati in campionato di cui appena 10 gol segnati in casa: 1 gol in media a partita. Le vittorie casalinghe per la squadra di Mazzarri sono state in tutto quattro fino a questo momento e tutte di misura.

Atalanta, ultima vittoria in trasferta datata 30 novembre

Dopo la pausa invernale l’Atalanta di Gasperini sta subendo un calo dal punto di vista dei risultati: infatti i nerazzurri dopo le nette vittorie interne con cui hanno chiuso il 2019 e iniziato il 2020 (5-0 a Milan prima e Parma poi), hanno subito l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Fiorentina negli ottavi di finale giocati in trasferta al Franchi di Firenze; e ultima in ordine di tempo il ko contro la SPAL. In trasferta i nerazzurri non riescono ad imporsi ormai dal 30 novembre 2019: 3-0 nel derby lombardo contro il Brescia. Il Torino in casa ha subito 4 ko (come l’Atalanta a Bergamo): tre di misura contro Lecce, Juventus e Spal e solo una persa nettamente 3-0 contro l’Inter di Conte.