I dati emergono dal bilancio del Torino: Simone Verdi e Armando Izzo hanno fatto perdere quasi 5 milioni al Torino

Quelle che arrivano dal bilancio del Torino, non sono notizie confortanti. Il bilancio è infatti in perdita e i numeri sono peggiori rispetto al 2022. Nella parte finale del bilancio, si trovano anche le minusvalenze. Con questo termine, al contrario delle plusvalenze, si intendono i giocatori che hanno fatto perdere soldi. Trattasi dunque di investimenti sbagliati, che non hanno ripagato le aspettative. In totale sono stati persi più di 5 milioni di euro. Non solo Izzo e Verdi. Anche Samuele Vianni (ex calciatore della Primavera adesso in Serie C all’Entella) ha fatto perdere 94.000 euro. Altri 257.000 euro sono stati poi persi per giocatori minori. Ma a fare la parte grossa, sono stati Verdi e Izzo.

Simone Verdi

Simone Verdi è stato quello che fatto perdere più soldi: 3,082 milioni di euro. Arrivato nell’estate del 2020 per 22 milioni di euro dal Napoli, al Toro non è mai sbocciato. Sembrava essere una delle migliori promesse del calcio italiano: si è rivelato l’opposto. Nonostante i prestiti con la Salernitana e con il Verona, il suo valore si è sempre di più abbassato. Adesso è in Serie B al Como e il suo cartellino vale meno di 3 milioni di euro. In Lombardia comunque, sta facendo bene.

Armando Izzo

Armando Izzo invece, ha fatto perdere al Toro 1,8 milioni di euro. Attualmente si trova in Serie A, nel Monza di Palladino. In estate, dopo un anno di prestito, il Monza lo ha pagato 3 milioni al Toro. Granata che lo avevano preso dal Genoa nel 2018. Con Mazzarri aveva tirato fuori il meglio, conquistando anche la Nazionale. Poi però il rapporto con Juric non si è mai instaurato. In totale quindi, sono stati persi 5,233 milioni di euro.

Armando Izzo of Torino FC celebrates at the end of the Serie A football match between Hellas Verona FC and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-04-2024


26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maximedv
maximedv
1 mese fa

Sti conti non mi tornano tantissimo. Come fa Izzo a fare due milioni di minusvalenza se è stato pagato 3 milioni ed aveva un solo anno di contratto residuo? Probabilmente c’è qualche inghippo contabile dietro o sono stati pagati a babbo morto

Scimmionelli
1 mese fa

5 milioni di minusvalenza in due sono davvero pochi! Bravo Vagnati!

Sangueblu
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Ilkhan, pellegri, Warming, seck. Chissà che plusvalenze con questi fenomeni. E si davvero bravo!

urbynanopig
urbynanopig
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Bravo vecchiaccio!!

valter1
valter1
1 mese fa

Verdi, Zaza, seck, bimboturco, osi rado il portierone dei cleen sheet, e tralascio altri, ma carissimo masiota, in che mani ti sei messo?

Torino, il bilancio del 2023 è ancora in perdita. E i numeri sono peggiori

Ecco quanto ha speso il Torino di commissioni per gli agenti: è tra le ultime in Serie A