I nerazzurri lo hanno seguito a lungo, in campionato è sempre stato al top: per Bremer è la prova del fuoco

L’ultima sfida dell’anno nella quale il Toro affronterà l’Inter si avvicina a passo spedito e nessuna delle due squadre vorrà sfigurare. Ma se si va a guardare più nello specifico quelli che saranno i protagonisti del match che si giocherà alla Scala del calcio spicca un giocatore che ci terrà particolarmente a fare bene. Si tratta di Gleison Bremer. Il brasiliano sta disputando un grande campionato, risultando senza alcun dubbio uno dei migliori difensori della Serie A. Proprio per questo ha attirato su di sé gli occhi di diversi grandi club, tra cui c’è proprio l’Inter. Il numero 3 del Toro in questo campionato ha raccolto 16 presenze, riuscendo anche a segnare due gol, contro Salernitana e Udinese, entrambi in casa. Bremer, come aveva rivelato Juric, ci tiene particolarmente anche a segnare. Sicuramente ci proverà anche contro l’Inter, per continuare a dimostrare di essere un elemento molto prezioso che il Toro dovrà cercare di tenersi molto, ma molto stretto. La priorità però è solo una: fare bene contro la squadra di Simone Inzaghi che è già campione d’inverno.

Bremer dovrà contenere Lautaro Martinez e Dzeko

Bremer, dopo che contro l’Hellas Verona non ha fatto praticamente toccare palla a Simeone, ora si appresta ad un banco di prova molto difficile, ovvero quello di contenere Lautaro Martinez e Dzeko. Il numero 3 granata anche contro i nerazzurri dovrà dimostrare la sua sicurezza e abilità ad affrontare le situazioni complicate. Juric conterà molto sul brasiliano che è un leader del Toro e che è una pedina fondamentale nello scacchiere del tecnico croato. Bremer sa che Lautaro Martinez vorrà trovare di nuovo il gol dopo aver segnato alla Salernitana nell’ultima giornata di campionato che si è disputata. Dzeko invece vorrà tornare a segnare dopo due giornate, in una non ha giocato, in cui è rimasto a secco. Il brasiliano vorrà finire nel migliore dei modi il 2021, per poi cercare di fare ancora meglio nel nuovo anno nel quale spera di togliersi insieme al Toro grandi soddisfazioni dopo due stagioni passate a lottare fino all’ultimo per non retrocedere. Ma prima testa all’Inter che è un avversario ostico. Fare bene anche contro i neroazzurri per Bremer significherebbe molto.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-12-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup(@cup)
1 mese fa

Comunque vada, tenerlo stretto oltre gennaio sarà la vera impresa, altroché contenete l’inter…

Jones
Jones(@gix)
1 mese fa
Reply to  Cup

inutile tenere lui se poi non hai soldi per fare un minimo di mercato,un difensore è più facile da trovare,a noi manca tutto il resto,ancora dobbiamo pagare Mandragora,con cosa compri almeno un esterno una punta per sostituire il Gallo, via Pobega e si spera Baselli e Rincon, a centrocampo chi… Leggi il resto »

Torino, nella San Siro nerazzurra la vittoria manca dal 2016: c’era Ventura

Torino, le big sono un tabù: quinto k.o. per 1-0