I precedenti di Inter-Torino / A San Siro i granata hanno vinto solo 12 match su 79, invece i pareggi sono stati 26 e 41 le sconfitte

Il Toro, archiviata la pratica Verona con una vittoria sofferta che porta la firma di Pobega, si appresta ad affrontare l’Inter capolista solitaria a 43 punti. Squadra laureata campione d’inverno con una giornata d’anticipo essendo a +4 da Napoli e Milan. I granata, che hanno avuto meno giorni a disposizione dell’Inter per preparare la partita, sono chiamati a fare una grande prestazione per cercare di chiudere il 2021 con un risultato positivo. I precedenti tra neroazzurri e granata sono a favore dell’Inter. Il bilancio riporta 41 successi da parte del club milanese, 26 pareggi e solo 12 vittorie da parte del Toro. La squadra di Juric vuole dare continuità alla vittoria rimediata contro la squadra guidata da Igor Tudor. Farà di tutto per provare a tornare a casa con i 3 punti, per poi catapultarsi con il morale alle stelle nel nuovo anno con l’obiettivo di alzare l’asticella dei traguardi da raggiungere.

Inter-Torino, 3-3 del 1985

Un precedente tra Inter e Toro ricco di gol fu quello che andò in scena l’8 dicembre 1985, con l’incontro tra neroazzurri e granata che terminò 3-3. I granata collezionarono una grande prestazione andando molto vicini a conquistare il successo nonostante al 56’ minuto fossero rimasti in dieci contro undici a causa dell’espulsione di Sabato. A sbloccare il match furono i padroni di casa con una rete segnata su rigore al 21’ minuto da Brady. Poi prima dell’intervallo i granata riuscirono a pareggiare e addirittura a passare in vantaggio con le reti di Comi e Pusceddu. Nella ripresa l’Inter agguantò il 2-2 grazie a Rummenigge ma i granata tornarono in vantaggio con un gol di Schacchner. Infine, a chiudere il match la rete del neroazzurro Bergomi. Ad accumunare il Toro di quell’epoca a quello di oggi è la grande fatica che i granata facevano per ottenere un risultato positivo in trasferta.

Inter-Torino, il 4-0 nel 1995

Un’altra sfida con tanti gol fu quella del 1 ottobre 1995, anno in cui l’Inter tesserò Javier Zanetti giocatore che poi riuscì a entrare nella storia del club neroazzurro. Quella sconfitta fu molto, ma molto amara da digerire per i granata, che subirono il primo gol da Roberto Carlos su una punizione perfettamente eseguita dal brasiliano. Nonostante i diversi tentativi di Rizzitelli, poi espulso, di raddrizzare la partita il Toro non riuscì a trovare la via del pareggio e così l’Inter ne approfittò e prese il largo. Genz mise a segno una doppietta con entrambi le reti arrivate su calcio di rigore e infine, Delvecchio pose la parola fine alla partita con i granata che persero 4-0.

Inter-Torino, nel 2016 l’ultima vittoria del Toro in casa dell’Inter

Per trovare l’ultimo successo del Toro in casa dei neroazzurri bisogna tornare al 3 aprile 2016. Una partita segnata dallo scontro Maxi Lopez contro Icardi, con l’attaccante neroazzurro a sbloccare il match con un gol realizzato su un rigore causato da un tocco di mano di Moretti. Al 55’ Molinaro su assist di Maxi Lopez trova il gol del pareggio. Poco dopo i padroni di casa rimangono in 10 dato che Miranda rimedia per la seconda volta un giallo, dovendo così lasciare il campo. Per il Toro la strada si mette in discesa, i granata ne approfittano e conquistano un rigore grazie ad un fallo commesso da Nagatomo che viene espulso. Dagli undici metri Belotti non sbaglia e porta il Toro alla vittoria. Juric a distanza di diversi anni spera di riuscire a battere l’Inter a San Siro per chiudere nel migliore dei modi il 2021.

Marcelo Brozovic e Antonio Sanabria in Torino-Inter 1-2
Marcelo Brozovic e Antonio Sanabria in Torino-Inter
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-12-2021


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi Meroni
Gigi Meroni
7 mesi fa

Una partita dove il tutto dipende da Juric, non solo per i cambi ma sopratutto per il gioco (che secondo me dovrà rimanere fortemente difensivo). Un pareggio varrebbe oro!

mas63simo
mas63simo
7 mesi fa

Sono convinto che faremo una buona partita come contro le altre grandi ma sono altrettanto convinto che alla fine perderemo.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
7 mesi fa

La vittoria che ricordo con più gusto è quella firmata da un colpo di testa di Moretti al 94′.

Torino, per i lettori Pobega è stato il migliore in campo contro il Verona

Occhi su Bremer: è l’osservato speciale (anche per l’Inter)