Nelle ultime sessioni di mercato Cagliari e Torino hanno imbastito diverse trattative ma solo una è andata in porto, quella per Baselli

Torino e Cagliari domenica si ritroveranno contro. Due squadre che arrivano entrambe a questo match dopo un pareggio. I granata lo hanno ottenuto contro la Juve, mentre i rossoblù lo hanno conquistato contro il Napoli. Ma la sfida tra i granata e i sardi, oltre al rettangolo verde di gioco, riporta alla memoria anche i diversi intrecci di mercato tra i due club nelle ultime sessioni. Tante trattative, diversi colpi sfumati e una sola pista che alla fine si è concretizzata, ovvero quella che a gennaio ha portato Daniele Baselli a tornare a lavorare con Walter Mazzarri. Un altro giocatore che avrebbe dovuto seguire a ruota Baselli è Armando Izzo che è stato vicino al club sardo sia nell’ultima sessione di mercato estiva (con un possibile scambio con Walukiewicz) sia nella scorsa finestra di mercato invernale. Ma Izzo non è mai trasferito in Sardegna, rimanendo all’ombra della Mole dove non sta trovando tanto spazio.

Joao Pedro e Nandez in passato sono stati vicini a vestire la maglia del Toro

Oltre a Walukiewicz, sono due i giocatori del Cagliari che in passato sono finiti nel mirino del Toro: Joao Pedro e Nahitan Nandez. Joao Pedro è un attaccante che è sempre piaciuto molto al club granata e che, anche quest’anno, sta dimostrando di essere un giocatore molto importante per il Cagliari. Non a caso è il capocannoniere della squadra sarda. Anche Nandez è stato un profilo seguito dal Toro nell’ultimo mercato di gennaio. Attualmente sta cercando di recuperare dopo un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per più di un mese. Il giocatore uruguaiano spera di rientrare nella lista degli arruolabili proprio per la sfida contro il Toro, quella che sarebbe potuta essere la sua squadra. Qualora venisse convocato anche Nandez, i granata dovranno fare molta attenzione a questi due giocatori perché si sa quanto possono essere pericolosi.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
3 mesi fa

Non succederà mai, ma Izzo per Mazzarri potrebbe essere appetibilie per il suo,non gioco, il prossimo anno (se si salvano). Noi saremmo col solo Sanabria (il Gallo …ci saluta), Zaza poco valutabile e Pellegri da valutare per tenuta fisica, le doti le ha ma.. Io fossi in Vagnati un pensierino… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
3 mesi fa

Nandez no, Joao Pedro sono due anni che speravo lo prendessimo

io
io
3 mesi fa

due rompipalle —–

Cagliari, inversione di rotta: com’è cambiato rispetto all’andata

Rodriguez, difesa e impostazione: per Juric è fondamentale