Torino-Cagliari, Falque e Obi firmano l’ultimo successo granata

di Giulia Abbate - 11 Aprile 2019

I precedenti di Torino-Cagliari / Tra le mura amiche Toro imbattuto dal 2012/2013: 17 le vittorie totali, 8 pareggi e 6 sconfitte il bilancio

Un gol di Barella al 29′ apre le marcature, Falque pareggia dopo appena 10 minuti e Joel Obi chiudi i giochi al 66′ con la rete del definitivo 2-1 nell’ultimo Torino-Cagliari disputato al Grande Torino il 29 ottobre 2017. Un ultimo precedente, quello dello scorso campionato, che chiude un filotto di 4 risultati positivi nelle ultime 4 sfide casalinghe contro i sardi e che trova conferma nel bilancio complessivo delle sfide tra le due formazioni. In Serie A, infatti, Torino e Cagliari si sono affrontate 63 volte, con 24 vittorie a favore dei granata, 20 pareggi e 19 sconfitte. Ma è proprio tra le mura amiche che il Toro ha ottenuto i risultati migliori: dei 31 match giocati sotto la Mole i granata se ne sono aggiudicati 17 pareggiandone 8 e subendo solo 6 sconfitte.

Torino-Cagliari, la manita granata del 2016/2017

Il miglior risultato ottenuto dal Torino in casa contro il Cagliari risale al campionato 2016/2017 quando la formazione guidata da Mihajlovic si impone a Grande Torino per 5-1. Era il 5 novembre del 2016 e al Toro bastarono 38 minuti per mettere in cassaforte il 3-0: Belotti apre le danze dopo appena due minuti dal fischio di inizio, Ljajic raddoppia all’11’ e Benassi al 38′ mette a segno la rete del 3-0. Prima della fine del primo tempo, il Cagliari riesce ad accorciare con Melchiorri ma ad inizio ripresa è ancora il Torino a salire sugli scudi e a chiudere definitivamente i giochi con la rete di Baselli e la doppietta su rigore di Belotti.

Un 5-1 che è la fotocopia del risultato ottenuto dal Toro il 2 maggio 1976 in un match esploso soprattutto nella ripresa. Nei primi 45 minuti di gioco, infatti, i granata di Radice andarono a segno con il solo Pecci mentre nel secondo tempo furono Graziani, Zaccarelli e la doppietta di Pulici a chiudere la sfida. Per i cagliaritani, in quell’occasione, fu Lechio a siglare il gol della bandiera.

Torino-Cagliari, nel 2012/2013 l’ultima vittoria dei sardi

Per trovare l’ultima vittoria del Cagliari in casa del Toro bisogna risalire fino al campionato 2012/2013 quando la formazione guidata da Pulga e Lopez espugnò l’allora Stadio Olimpico portando a casa uno 0-1 firmato da Nené su rigore al 74′.

La vittoria cagliaritana più netta, invece, risale allo 0-5 della stagione 1992/1993. I granata di Mondonico erano reduci da una vittoria nettissima contro la Roma ma con un Cagliari agguerrito non riuscirono a bissare il risultato, si dimostrarono completamente incapaci di imporre il loro gioco e ai sardi bastarono appena 10 minuti per portarsi avanti di due gol grazie a Firicano e Francescoli. Un uno due che spiazza la formazione di casa, incapace di reagire, e permette agli ospiti di chiudere il match con una manita che non lascia spazio a repliche (Francescoli, Pusceddu e Oliveira gli autori delle altre tre reti).