Calciomercato Torino / Fares, Pellegri, Ricci e Seck, questi i quattro rinforzi granata di gennaio: ecco quanto sono costati

Fine del mercato arrivata e somme da trarre per il Torino, che ha portato sotto la Mole quattro nuovi elementi nella sessione invernale. Juric aveva infatti esternato i limiti della sua rosa, colpita nell’ultimo periodo anche dal Covid. Vagnati ha quindi optato per dei colpi utili non solo nell’immediato, ma che possano rivelarsi alternative valide anche in futuro. Non di poco conto le spese effettuate (o da effettuare, nel caso dei riscatti) per evere i profili individuati: il totale ammonta infatti a 27,5 milioni, non tutti però da versare nell’immediato. Primo fra tutti Mohamed Fares, approdato in granata dalla Lazio, dopo l’ok del Genoa. L’algerino è costato a Cairo una cifra che si aggira attorno ai 6 milioni, ma che non va pagata nell’immediato. C’è infatti l’opzione del diritto di riscatto, che ad oggi difficilmente sarà versata, visto che l’ex biancoceleste si è infortunato gravemente al primo allenamento.

Toro, prestito per Pellegri e Ricci. Seck a titolo definitivo

Dopo di lui è infatti arrivato anche Pietro Pellegri. Prima del Toro, l’ex Genoa doveva passare a titolo definitivo al Milan, che non ha però ottenuto lo sconto sperato, e lo ha quindi restituito al Monaco. I monegaschi l’hanno quindi girato subito ai granata, con opzione per un’eventuale acquisizione a titolo difinitivo, che costerà eventualmente 6,5 milioni. Dopo l’attaccante, è arrivato il turno di Samuele Ricci, il più oneroso degli affari conclusi in questa finestra di mercato. Anche il promettente centrocampista dell’Empoli è arrivato in prestito, ma con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni. I granata hanno versto i primi 2 milioni dei 10,5 totali previsti agli azzurri. Gli altri 8,5 arriveranno al passaggio definitivo del giovane al Toro. Ultimo ma non meno importante Demba Seck, acquistato a titolo definitivo dalla Spal per 5 milioni.

Davide Vagnati
Davide Vagnati, ds del Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup3
Cup3
3 mesi fa

Ecco i milioni che potrebbero essere spesi, semmai, ma anche no. Il diritto di riscatto non è un obbligo, e faccio davvero fatica a pensare che Fares possa essere riscattato, piiù probabile, come molti sottolienano che venga reiterato il prestito. Anche se Pellegri ci andrei cauto: avrà definitivamente superato i… Leggi il resto »

davidone5
davidone5
3 mesi fa

Fares non lo considero tra i riscatti, al massimo si potrà rinnovare il prestito se la lazio vuole altrimenti ciao, Pellegri è un grosso punto di domanda sotto il profilo fisico quindi vedremo, pjaca si può fare a meno di riscattarlo sia per problemi fisici che soprattutto se i giovani… Leggi il resto »

Denis-Joe
Denis-Joe
3 mesi fa

Faccio notare che abbiamo circa 30 giocatori in rosa, alla faccia di quell’inetto di uolter che voleva la rosa corta..

Giontonygranata
Giontonygranata
3 mesi fa
Reply to  Denis-Joe

30 giocatori e abbiamo vergognosamente mollato la Coppa Italia. Che dire?

Come cambia il Torino con Seck: un’alternativa in attacco

Torino, mini-abbonamento per Venezia e Cagliari: i prezzi e le informazioni