Contro la Lazio è arrivato l’ennesimo pareggio oltre l’85’, che ha portato il totale di punti persi a 11

Il lupo, o meglio, il Toro perde il pelo ma non il vizio. Il ritorno con la Lazio si aggiunge infatti alla lunga lista delle sfide pareggiate (o perse) dall’85’ in avanti. Uno dei peggiori modi per dilapidare punti e i granata sembrano essere dei veri campioni in tutto questo. Rimasti al comando per gran parte del tempo, hanno avuto l’ennesimo blackout nel finale, costato due punti, attualmente pocco utili alla causa classifica ma che, se sommati agli altri, avrebbero costituito un bottino corposo di undici punti.

Toro, a giochi fatti la luce si spegne

Atalanta all’andata, doppia sfida con la Lazio, Sassuolo e Inter al ritorno: questi i club che hanno reso il Torino vittima di sè stesso. Quando i giochi sembrano fatti, ecco che arriva un guizzo avversario inaspettato e particolarmente concreto che costringe gli uomini di Juric a dover rifare tutto da capo in un lasso di tempo estremamente breve. Il risultato? Tutte quelle potenziali fonti di punti si sono invece trasformate in una sconfitta e ben quattro pareggi.

Con undici punti in più, il Toro sarebbe al posto dell’Atalanta

Sommando infatti quegli undici punti persi a quelli invece portati a casa, nelle saccocce dei granata ce ne sarebbero 51, gli stessi dell’Atalanta, attualmente in ottava posizione ma che può ancora provare ad insidiare Lazio e Fiorentina a 56. Resta quindi tanto amaro in bocca e questo problema dei finali di gara da mettere in cima alla lista delle priorità. Risolverlo consentirebbe già un buon passo in avanti per la prossima stagione.

Tommaso Pobega and Josip Brekalo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-04-2022


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mauri72vg
mauri72vg
9 mesi fa

Manca la qualità per gestire meglio le numerose ripartenze che sprechiamo per chiudere le partite…e siamo carenti in difesa quando si tratta di chiudersi in area di rigore quando nei finali di partita non siamo più in grado di pressare gli avversari come facciamo sempre per 70/75 minuti…siamo tra le… Leggi il resto »

James71
James71
9 mesi fa
Reply to  mauri72vg

Concordo, già quest’anno con quegli 11 punti saremmo pari all’Atalanta… (1-2 in casa col Verona al momento…) in fondo bastavano qualche disattenzione in meno, qualche palo in meno e qualche rigore in più…
PS Sempre Forza Juric e FORZA TORO!

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
9 mesi fa

Juric ha già fatto tanto quest’anno, e se ci guardiamo un po’ indietro il prossimo anno nn promette niente di buono, si perché la storia si ripete e quella della cairesefc nn è di successo.

mavafancairo
mavafancairo
9 mesi fa

ci manca la personalità, ma direi soprattutto la qualità, per portare a casa i vantaggi di misura (è successo solo a Sassuolo e a Salerno) o per sferrare il colpo del ko agli avversari… l’asticella andrebbe alzata ma siccome il presiniente è ancora Cairo, sono molto più alte le probabilità… Leggi il resto »

Singo, il calo è evidente. E se Juric gli preferisce Aina…

Infortunio di Belotti: ecco l’esito degli esami