Torino, De Luca e Remacle restano in granata: l’attaccante insidia Sadiq - Toro.it

Torino, De Luca e Remacle restano in granata: l’attaccante insidia Sadiq

di Francesco Vittonetto - 1 Settembre 2017

Il calciomercato non ha portato in dote le cessioni dei due giovani granata: il centravanti può prendersi il ruolo da vice Belotti

Calciomercato strano quello vissuto da Manuel De Luca e Martin Remacle. Dopo tante voci, interessamenti, offerte i due – per motivi fortemente diversi – sono rimasti a Torino. Estate ai margini della rosa granata per il belga, acquistato nel gennaio scorso dallo Standard Liegi, e mai effettivamente integrato nei piani del Toro, tanto in Prima Squadra, quanto in Primavera. Ecco perché la cessione sembrava più che probabile. Il problema è che con il passare dei mesi il giocatore – che in granata ha un contratto fino al 2020 – ha rifiutato tutte le proposte: niente serie B belga, niente Malta, niente Cipro. Davanti si prospetta una stagione da epurato, a meno che nella sessione invernale non arrivi la proposta capace di convincerlo a lasciare il Piemonte.

Discorso diverso per De Luca. Il bomber della Primavera di Coppitelli è stato aggregato alla Prima Squadra sin dal raduno del Filadelfia. Vista l’esclusione dai progetti tecnici di Maxi Lopez, su di lui è ricaduto il peso del vice di Andrea Belotti, ruolo ricoperto per tutto il ritiro di Bormio e oltre, fino all’arrivo di Umar Sadiq. Un precampionato soddisfacente, che ha convinto Sinisa Mihajlovic a puntare su di lui. Le avances di Trapani e Catania sono state rispedite al mittente: l’attaccante classe ‘98 resterà in granata per giocarsi il posto da secondo del Gallo proprio con il nigeriano arrivato dalla Roma. Scelta simile a quella effettuata per un altro giovane del vivaio, quel Simone Edera che già domenica scorsa ha potuto assaggiare il prato del “Grande Torino”. Per De Luca è un’occasione da non sprecare. E la sfida con Sadiq è già entrata nel vivo. Doppietta alla Luese ieri per l’ex Bologna, gol in allenamento al Fila oggi per De Luca: il pacifico duello è già iniziato.

36 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiamaniera
vecchiamaniera
2 anni fa

Scusate ma in tutti gli strani magheggi del nostro calciomercato quello che più non capisco riguarda Parigini.In pratica possiamo riscattarlo solo se il Benevento retrocede?Sarebbe da pazzi e magari capirei il contrario.Se Parigini fa 10 gol e 7assist e il Benevento retrocede perdiamo il giocatore?Ditemi che non ho capito bene..

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
2 anni fa
Reply to  vecchiamaniera

Da quanto si apprende Parigini è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo in caso di permanenza in serie A del Benevento senza nessuna contro-opzione in mano nostra. In pratica se i sanniti si salvano, Parigini è perso al 100%, se non si salvano ma fa… Leggi il resto »

Ivan Groznyj (El Terrible)
Ivan Groznyj (El Terrible)
2 anni fa

Il precampionato soddisfacente di De Luca mi mancava.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (poppi1)
2 anni fa

Lo dico adesso….occhio a de luca…ragazzo moltoooo interessante…..