Il giovane Dellavalle ha concluso il suo ultimo anno in Primavera e dovrà convincere il nuovo allenatore per non partire

Protagonista assoluto in Primavera in compagnia di Aaron Ciammaglichella, Alessandro Dellavalle ha da poco concluso il suo ultimo anno con la squadra giovanile. L’attaccante ha affidato ai social il saluto ai suoi compagni di squadra: “Fiero di essere stato il vostro capitano, siete stati una famiglia. Spero di incontrarvi di nuovo sui campi. Vi voglio bene”. Ora però per il classe 2004 arriverà il difficile. Le strade sono due: permanenza o cessione, magari in prestito. Per restare al Toro Dellavalle dovrà necessariamente convincere il nuovo allenatore a puntare sulle sue qualità. Il ritiro estivo sarà il palcoscenico ideale per l’ex Primavera, che dovrà dare il massimo per guadagnarsi la permanenza in prima squadra.

I numeri di Dellavalle

L’ultima di Dellavalle con la Primavera è stata una stagione ad altissimi livelli. Per il classe 2004 9 gol e 4 assist in 30 presenze a disposizione di Scurto. Con Ciammaglichella si è laureato capocannoniere del Toro e come se non bastasse è arrivato anche l’esordio in Serie A. Al Bentegodi di Verona Juric ha provato il tutto e per tutto per recuperare una partita che sembrava compromessa, gettando nella mischia il giovane granata. Un quarto d’ora per lui tra i grandi, in una gara poi ribaltata dagli uomini del croato, in cui ha mostrato grande spirito di iniziativa e di sacrificio. Ora dovrà guadagnarsi la possibilità di rivivere queste emozioni, a disposizione del nuovo allenatore che guiderà la squadra nel prossimo campionato. In ritiro i riflettori saranno sicuramente puntati su di lui. In caso Vanoli dovesse dare l’ok allora per Dellavalle si aprirebbero definitivamente le porte della prima squadra, altrimenti sarà cessione. L’estate ci dirà quale sarà il suo futuro.

Alessandro Dellavalle
Alessandro Dellavalle
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-06-2024


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Filippo Bull
28 giorni fa

Sempre che quando andranno in ritiro ci siamo un mister,magari il sommo starà ancora trattando 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

Filippo Bull
28 giorni fa
Reply to  Filippo Bull

Ci sia un mister😉😉😉😉😉, maledetto t9😂😂😂😂😂😂😂😂😂

valter1
valter1
28 giorni fa

Mamma mia, qui non si è alla frutta, al terzo limoncello dopo un caffè corretto sambuca e due bute di bianco o rosso durante la cena o il pranzo…siamo oltre…

bogaboga77
28 giorni fa

Scusate ma Vanoli è l’allenatore del Torino?

Last edited 28 giorni fa by bogaboga77
Da Granato
28 giorni fa
Reply to  bogaboga77

In effetti l’ho notato anch’io..ci siamo persi qualcosa?🤔

Vanoli: Di Francesco al Venezia può (finalmente) sbloccare la trattativa

Infortunio muscolare per Vlasic: lascerà il ritiro della Nazionale