Toro, a dicembre gli straordinari: sette gare per chiudere il 2018

3
Torino FC
Torino FC schierato (ph Campo)

Torino atteso da un tour de force non da poco prima di chiudere l’anno: tra campionato e Coppa Italia la media è di una gara ogni 4 giorni

Dicembre, l’ultimo mese dell’anno si prospetta essere anche il più complicato per il Torino. Ci sono ancora 7 partite da giocare, dal 2 al 29 dicembre, tra campionato e Coppa Italia, e tra queste spicca quella più attesa dal mondo granata: il derby della Mole. Prima però bisognerà occuparsi di Genoa e Milan, intervallate dal Sudtirol, per il quarto turno di Coppa Italia. Tra il 2 ed il 9 dicembre ci saranno perciò 3 match, ma non è finita qui, anzi. Accadrà infatti qualcosa di simile verso fine mese, rispettivamente nelle date del 22, 26 e 29 dicembre. Sassuolo, Empoli e Lazio chiuderanno il ciclo di ferro. E’ ancora lunga la strada da percorrere prima delle vacanze invernali, ed è proprio adesso che serve lo sprint per recuperare i punti lasciati per strada, in modo da diminuire il divario.

Toro, con il derby di mezzo la pressione aumenta

Punto focale può essere il derby. Nelle scorse stagioni è sempre stato la svolta negativa per un Toro che dopo, difficilmente riusciva a rialzarsi.

L’ultimo è stato proprio con Mazzarri, perso per 1-0 il 18 febbraio scorso: dopo quella gara erano arrivate le sconfitte contro Verona, Roma e Fiorentina.

Toro, hai ancora 3 chances da sfruttare appieno

Per il Toro, il match contro il Genoa potrebbe essere l’occasione per guadagnare di nuovo fiducia dopo aver perso punti preziosi così come un modo per riavvicinarsi al pubblico di casa dopo la brutta figura col Parma, boccata d’aria fresca prima dell’inferno vero e proprio.

Un mese importante, una sorta di prova del nove, che decreterà la resistenza del Torino e quindi la possibilità o meno di poter ambire all’Europa League.

più nuovi più vecchi
Notificami
Toro Toro Toro
Utente
Toro Toro Toro

In effetti a fine anno si farà il punto della situazione: o ci rimettiamo in carreggiata per il prosieguo della stagione (Europa, Coppa Italia) oppure la nostra stagione sarà già terminata a fine 2018….. (sigh)

Fabio (febius6)
Utente
Fabio (febius6)

Ma quale “prova del nove”?!? Parliamo di una squadra che dopo l’exploit di Genova in casa Samp avrebbe dovuto racimolare tra i 4 e i 6 punti contro Parma e Cagliari…ne ha portato a casa 1….

10genà
Utente
10genà

già…e se l’obiettivo, che non può essere nominato, è quello che tutti pensiamo ma non diciamo, è inutile dire che quei punti lasciati vanno recuperati nelle prossime gare e soprattutto in una, che non dirò “per scaramanzia”…