Senza Buongiorno squalificato e gli assenti, per motivi diversi, Zima e Izzo, il Toro si affaccia alla trasferta di Monza con molti dubbi

Buoni segnali dal reparto difensivo, ma che rischiano in fretta di essere messi nuovamente in ballo. Il primo avversario ufficiale del Torino di questa stagione è stato il Palermo. Una squadra neopromossa in B che, nonostante ciò, ha saputo comunque mantenere alto il livello di attenzione della retroguardia granata. Il Toro, anche grazie alla buona prestazione di Milinkovic-Savic, è riuscito a uscire dal campo con la porta involata. Un dato da non sottovalutare, soprattutto per un reparto ridotto ai minimi termini.

Zima fuori per infortunio, Izzo per scelta tecnica

Soltanto Rodriguez non ha avuto niente a che fare con l’infermeria nella preparazione estiva. Djidji e Buongiorno invece qualche acciacco l’hanno patito e tutto sommato non sono sembrati più indietro dei compagni che si sono allenati regolarmente. Gli altri, tutti assenti. Per un motivo o per l’altro, a Monza non saranno ancora della partita. Zima, dopo l’infortunio rimediato a Nizza, dovrà stare fuori sicuramente per le prime due giornate di campionato. Profondamente diverso è il discorso che riguarda invece Armando Izzo, fuori col Palermo per una scelta tecnica che può tradursi nella bocciatura senza diritto di replica. I suoi giorni a Torino stanno per scadere, sempre che qualcuno si presenti con un’offerta convincente.

Buongiorno out a Monza: è squalificato

Due assenze pesanti dunque, a cui si aggiunge anche quella di Buongiorno. Il classe ’99 deve fare i conti con gli strascichi della stagione scorsa. C’è da scontare una giornata di squalifica per il difensore granata. Un’assenza annunciata, ma che non allevia le pene di Juric, che di certo non aspettava altro che una penuria di scelte nella propria retroguardia ad aggiungersi ai già noti problemi di formazione dettati da un organico incompleto. Al momento Juric potrebbe affidarsi soltanto ad Adopo, resosi protagonista di buone prestazioni nell’inedito ruolo di difensore centrale in un paio di sfide di precampionato. Non proprio lo scenario migliore per presentarsi al debutto in campionato, ma i giocatori del Toro al momento sono questi.

Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-08-2022


67 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
5 mesi fa

Siamo a posto cosi’,vediamo se l’ultimo giorno di mercato,magari ingessato e con le stampelle ce lo danno uno in prestito,con ingaggio e fisioterapisti pagati,sempre il solito film.

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
5 mesi fa

Tentando di fare 2 conti: in tutto con il Palermo Juric ha convocato 19 giocatori, ora di questi per Monza sono disponibili in 18 (3portieri) restano 15 per 10 posti gli altri in panca e se non mi sbaglio almeno sino a fine anno vale la regola dei 5 cambi…… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Ot : fosse vero non avrei più parole. In un articolo di tmw scrivono dell’interesse del Toro per orsolini e barrow e già qui….. Ma poi scrivono anche, nel contesto di un possibile scambio, che TDC valuterebbe Izzo più verdi 20 ml. Se fosse vero sarebbe qualcosa di incredibile persino… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  ardi06

Ma lascia perdere… Non te ne sei ancora accorto che certi giornalai scrivono tutto e il contrario di tutto senza che nessuno possa controllare le fonti (o le non-fonti) delle loro presunte “informazioni riservatissime”? Quasi quasi divento giornalaio anch’io e poi faccio un bell’articolo “Mbappe’ al Toro per 20M –… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

La Gazzetta del nano, è il primo, infatti.

239489758_10220615272719438_4201321548287673969_n.jpg
toro e basta
toro e basta
5 mesi fa
Reply to  ardi06

Infatti, visto che Orsolini e Barrow insieme non valgono 20 milioni, il Bologna dovrebbe pagare la differenza😂😂😂

Torino, Pellegri entra e segna: vince la sfida con Sanabria e si candida per Monza

Radonjic al battesimo della Serie A: in Coppa si è esaltato, ora testa al Monza