Ancora torti arbitrali nei confronti del Torino: dal rigore contro il Milan al gol annullato al Monza, per ultimo il rosso a Ricci.

Tra i ragazzi di Juric e la vittoria, si è piazzata ancora una volta la classe arbitrale che con degli errori ha influenzato l’esito della sfida. Errori che già nel corso di questa annata hanno portato il presidente Cairo ad alzare la voce, sottolineando quelli che non solo quest’anno ma già nelle ultime annate hanno impedito al Toro di fare il salto verso le posizioni più di rilievo.

Gli episodi contro il Milan

Già alla 2ª giornata di campionato contro il Milan, per esempio, l’arbitro aveva assegnato ai rossoneri un calcio di rigore per “fallo” di mano di Buongiorno, il cui movimento poi era stato giustificato nuovamente dal designatore Rocchi.

Gli errori arbitrali di Monza-Torino

A Monza, a novembre, l’arbitro era Doveri: il fischietto ha annullato un gol regolare a Rodriguez, di cui ha anche parlato il designatore arbitrale Rocchi ammettendo l’errore del direttore di gara. Senza dimenticare il rigore non fischiato nei minuti finali di gioco, in un contatto che ha coinvolto Lazaro, il quale è rimasto in piedi portando lo stesso Doveri a non fischiare.

A Frosinone altri due errori: l’arbitro era Massimi

Due errori di Massimi a dicembre, in Frosinone-Torino. Al 12′ del primo tempo la mancata espulsione di Oyono avrebbe lasciato il Torino in undici contro dieci per quasi tutto l’incontro. Non solo ma anche per la gestione di un contatto Kaio Jorge-Buongiorno.

Torino-Fiorentina: i disastri di Marchetti

Un gol annullato col Var a Zapata per un presunto fallo su Milenkovic ma soprattutto il rosso per doppia ammonizione a Ricci per proteste. Il centrocampista, ammonito da un minuto, ha protestato sì, in maniera abbastanza evidente, ma per l’ennesimo fallo non fischiato. In quel caso Marchetti, a pochi istanti dall’intervallo, avrebbe potuto prendere una decisione diversa. Senza contare la gestione dei cartellini durante la gara, i tanti falli non fischiati ai danni dei granata.

Gli errori in Coppa Italia

Anche in Coppa Italia, inoltre, il Toro ha avuto a che fare con delle sviste grossolane. Prima il gol di Ibrahimovic, viziato da un tocco con il braccio di Mazzitelli. Poi, invece, un netto calcio di rigore per un fallo su Seck durante i tempi supplementari non assegnato, analizzato da Fourneau addirittura al monitor.

Daniele Doveri
Daniele Doveri
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-03-2024


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
direibene18
1 mese fa

I torti continuano anche perché il PRESINIENTE nn fa niente, solo qualche lamento davanti ai microfoni tanto per creare alibi alla sua cronica nn ambizione, ma proteste a chi di dovere mai.

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  direibene18

carie = fuffa

mavafancairo
1 mese fa

@zerozerbini&multinick cairoti vari:
maaaa, il Bologna… non soffriva di vertigini ? colpa degli arbitri ?

Last edited 1 mese fa by mavafancairo
Charlie66
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

Travelgum e passa tutto. Cmq meglio loro che ladri vari…

Last edited 1 mese fa by Charlie66
mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Charlie66

meglio questo, meglio quello … il prossimo anno meglio chi ?

Claccone
Claccone
1 mese fa

Di solito nell’arco della stagione per le squadre di media classifica gli errori arbitrali pro e contro si compensano, però dubito che quest’anno per noi possa avvenire… Alla fine qualche punto per colpa degli arbitraggi mi sa che lo lasciamo per strada… Mi auguro che non siano decisivi per un… Leggi il resto »

Rob70
Rob70
1 mese fa
Reply to  Claccone

Se non sbaglio ,da statistica, sono alcuni anni che siamo quelli che subiscono più torti arbitrali, al punto da essere sistematicamente in passivo di punti.Per cui direi niente di nuovo.

James71
1 mese fa
Reply to  Rob70

Esatto storicamente a noi non si compensano mai… Per esempio quest’anno si sarebbero potuti compensare un po’ se ci avessero convalidato il gol di Vlasic a Bologna e quello di Zapata ieri (bastava non fosse intervenuto il var proprio come è capitato a noi altre volte quando ci sarebbe servito…)… Leggi il resto »

Milinkovic-Savic rinasce dopo i fischi. E salva lo 0-0

Rocchi su Marchetti: “Il rosso a Ricci? Andava ammonito subito Arthur”