Dopo le discussioni in settimana sul suo rendimento, Milinkovic-Savic è tornato a essere decisivo in positivo per il Torino

Non va oltre lo 0-0 il Torino, nel terzo scontro diretto consecutivo per l’Europa contro la Fiorentina. In una partita ampiamente influenzata dagli errori arbitrali di Marchetti, i granata hanno dominato in lungo e in largo nel corso dei 90 minuti, risultando però ancora una volta troppo poco incisivi sotto porta. E i ragazzi di Juric, in momenti di pressione, hanno anche rischiato di andare sotto nel punteggio, venendo salvati specialmente in un’occasione da Milinkovic-Savic. Proprio lui, il calciatore più criticato delle ultime due settimane per gli errori contro Lazio e Roma, è risultato decisivo – questa volta in positivo – per portare a casa almeno un punto.

I fischi del Grande Torino e le parole di Juric

Dopo gli errori nelle ultime due sfide di campionato, soprattutto in quella contro la Roma, il portiere è stato criticato dai tifosi e non solo. Già alla vigilia di Torino-Fiorentina, dopo la conferenza stampa di Juric, ci si poteva aspettare una scossa da parte sua. Il tecnico, infatti, ha spiegato come “Purtroppo è calato quando si doveva dare di più, quasi rimproverando il suo rendimento e richiedendo una ripresa. In più, all’entrata in campo nel riscaldamento prepartita, l’atmosfera non era delle migliori. Alla lettura delle formazioni, infatti, il pubblico del Grande Torino ha fischiato il numero 32, che pare essersi caricato in questo modo. Attento in tutte le occasioni, Vanja è poi risultato decisivo su un colpo di testa minaccioso di Bonaventura, intercettando una palla che sarebbe finita sotto al sette e colpendo anche il palo con il corpo. Sintomi di una piccola ripresa, sì, ma c’è bisogno di molto altro per guadagnarsi la riconferma al termine della stagione.

Vanja Milinkovic-Savic
Vanja Milinkovic-Savic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-03-2024


36 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mik69
1 mese fa

Via subito

suoladicane
suoladicane
1 mese fa

due parate normali, sul suo palo, di cosa stiamoo parlando?

odix77
1 mese fa
Reply to  suoladicane

considerando che durante la partita “avete” generico esaltato terraciano per la parata su vlasic (parata non nromale ma molto di più) dicendo che savic non l’avrebbe presa…. dai su ma una normale ditela…cmq una parata almeno ottima ha salvato il risultato… lo contiamo questo punticino salvato nel vostro personale conto… Leggi il resto »

suoladicane
suoladicane
1 mese fa
Reply to  odix77

forse non ti è chiaro che questa è la serie A, e che almeno le parate normali un portiere deve farle, è ordinaria amministrazione parate sul suo palo, tiri lenti ed a mezza altezza, se non prende manco quelli………..

odix77
1 mese fa
Reply to  suoladicane

il primo non mi sembra una parata da poco, la seconda neanche la considero era facilissima..ma ribadisco è stato esaltato terraciano per la parata su vlasic, una parata di una facilità imbarazzante secondo quel criterio quella di savic era da super eroe….. o no?

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  odix77

ma piàntala… la fetecchia di Guendouzi Terracciano l’avrebbe parata a occhi chiusi, e probabilmente anche tua nonna

maurygranata
maurygranata
1 mese fa

Giusto fargli i complimenti, io per primo dopo averlo ampiamente criticato, io per primo. Rimango comunque dell’idea che sia migliorato ma non resti affidabile, spero naturalmente di essere smentito per il bene e i risultati della squadra. Da vedere se sono piu’ i punti persi per errori commessi o guadagnati… Leggi il resto »

odix77
1 mese fa
Reply to  maurygranata

no in realtà temo tu non lo sappia , perchè su questo sito non solo si rimarcano SOLO i punti persi , ma addirittura spesso si attribuiscono errori che non ci sono….sul giudizio personale invece concordo, rimane in generale un portiere che a me personalmente non sta dando sicurezza soprattutto… Leggi il resto »

Juric, rischio stangata: può essere fermato per più giornate

Torino, i torti arbitrali sono già troppi: tutti gli errori contro i granata di quest’anno