Bonazzoli, esordio alla Zaza: per l'attaccante la strada è ancora in salita - Toro.it

Bonazzoli, esordio alla Zaza: per l’attaccante la strada è ancora in salita

di Veronica Guariso - 20 Ottobre 2020

Esordio poco soddisfacente per Bonazzoli contro il Cagliari. L’attaccante del Toro deve ancora entrare nei meccanismi di gioco di Giampaolo

Contro il Cagliari si è visto un Toro ancora in fase di “elaborazione”. Nonostante la sosta di due settimane causata dal rinvio del match col Genoa e la pausa Nazionali, i granata non sono riusciti a portare a casa il primo punto stagionale, restando l’unico club di Serie A a quota zero. Complici sicuramente anche le assenze ed il mercato tardivo, che non ha permesso ai nuovi arrivati di inserirsi al meglio. Tra questi figura anche Bonazzoli. L’esordio contro i rossoblù non è stato dei più brillanti: una spizzata in occasione del secondo gol di Belotti ma poi decisamente poco.

Bonazzoli, manca ancora l’intesa con Belotti

Acquistato durante l’ultimo giorno di mercato, assieme a Gojak, il nuovo attaccante granata ha mostrato di doversi ancora integrarsi a pieno. 10 giorni alla corte di Giampaolo si sono rivelati insufficienti ad interiorizzare i meccanismi di gioco voluti dal tecnico. Inoltre, il rientro tardivo di Belotti dalla Nazionale ha impedito di creare quell’intesa e quell’amalgama necessarie a migliorare il fronte offensivo. C’è ancora molto su cui lavorare.

C’è ancora tanto lavoro da fare per l’ex Sampdoria

L’ex Sampdoria ha dato prova di poter essere utile alla causa mettendosi alla prova già durante gli allenamenti al Fila, dove è andato a segno in più occasioni. Ora non resta che tramutare quanto provato in realtà. Per poter ambire al posto di Zaza, assente con il Cagliari, la strada è ancora lunga. Fare coppia con un giocatore come il Gallo può essere una grande occasione e va colta all’istante.

Federico Bonazzoli of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and Cagliari Calcio.

13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
jerry
jerry
1 mese fa

Non lo vedo proprio come il calciatore che faccia cambiare le cose in attacco, la vedo dura molto dura quest’anno

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
1 mese fa

Premesso che era alla prima e mi sembra prematuro dare giudizi assolutisti,una cosa si è notata…..poco sacrificio in aiuto ai compagni…impari in fretta dal nostro Capitano se vuole crescere..

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
1 mese fa

Il Maestro ha dichiarato che si è sacrificato l’acquisto di un regista per poter prendere Bonazzoli…una buona mossa!