Giampaolo, "l'adattamento" non funziona: ma lui va avanti lo stesso - Toro.it

Giampaolo, “l’adattamento” non funziona: ma lui va avanti lo stesso

di Francesco Vittonetto - 20 Ottobre 2020

Il tecnico ammette: “L’adattamento cozza con il metodo”. Giampaolo allena un Torino costruito con troppe lacune: è in difficoltà

Marco Giampaolo sente le pressioni, lo dice il suo curriculum. Ma ha le idee chiare, a livello tattico: ha dogmi precisi, necessità altrettanto limpide. Il Torino lo sapeva, quando ha salutato Moreno Longo per puntare tutto sul tecnico di Giulianova. Consapevole che il nuovo progetto sarebbe dovuto passare per una rivoluzione in sede di mercato. E invece, il cambiamento è stato a metà: due ruoli chiave (regista e trequartista) hanno padroni solo adattati, per stessa ammissione dei vertici e dell’allenatore. La quadra, per ora, il tecnico non l’ha trovata e contro il Cagliari è incorso nel terzo k.o. su tre in campionato.

“Conto sull’applicazione”. Ma con Rincon…

Dopo la gara, rispondendo a una domanda sull’incognita covid (che ha colpito il Torino, con due casi alla vigilia della partita), Giampaolo ha pronunciato una frase eloquente: “Il continuo adattamento alle situazioni cozza con il metodo. E di questo sono consapevole, ma ne devo prendere atto e vado avanti lo stesso, contando sull’applicazione e sul risolvere alcune cose”.

In questo momento, al di là del virus, il mister granata sta lavorando adattando Rincon in regia, Verdi e Lukic sulla trequarti, ma anche Ansaldi come mezzala di riserva e Izzo come rincalzo da terzino destro. In un sistema che è innanzitutto “un modo di pensare collettivo” – citando ancora frasi del tecnico – emergono degli scompensi, se chi deve farsi interprete del lavoro organico è anche impegnato a concentrarsi su un ruolo e dei compiti individuali per i quali si adatta a fatica.

L’applicazione continua – al Filadelfia in primis – è una chiave proposta dall’allenatore. Che però, a proposito di Rincon, ha iniziato anche a ragionare all’inverso, intaccando il suo metodo: “Dobbiamo sfruttare le sue caratteristiche per tracciare linee diverse. Al venezuelano, insomma, molto di più non si può chiedere. Tanto vale mettere a punto qualche piccola modifica. Per Giampaolo non è il migliore dei mondi possibili: lui si definisce un integralista. E anche questo il Torino lo sapeva.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo, head coach of Torino FC, reacts during the Serie A football match between Torino FC and Cagliari Calcio.

35 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
1 mese fa

Con tutta la sopportazione di un vecchi granata, proprio Rincon regista è una follia!

Hal
Hal
1 mese fa
Reply to  tric

E che abbiamo lo stomaco educato ai vari walem e valdifiori..ora come ora peppuzzo vives sembrerebbe messi

Vegeta
Vegeta
1 mese fa

Io apprezzo chi ha delle idee e le persegue. Questa squadra viene da un 352 alternato da un 3421; bene voler puntare al 4312 ma ci devi arrivare con il tempo. Oggi la squadra dimostra di non reggere questo modulo; non riesce a gestire il campo in ampiezza e muove… Leggi il resto »

Casao92
Casao92
1 mese fa
Reply to  Vegeta

Nel 442 chi gioca regista? Chi gioca 2a punta?

Casao92
Casao92
1 mese fa
Reply to  Vegeta

Giocherei 541.

AstroMaSSi
AstroMaSSi
1 mese fa
Reply to  Casao92

Sarebbe una squadra più sensata. Potresti recuperare Izzo come terzo di destra con Bremer a sinistra e Nkoulu al centro, oppure Bremer a destra e Rodriguez terzo a sn. A questo punto hai due tornanti veri come Ansaldi e Voyvoda, a centrocampo metti Segre e Rincon/Baselli al centro, Gojac a… Leggi il resto »

AstroMaSSi
AstroMaSSi
1 mese fa
Reply to  AstroMaSSi

Però non è il modulo che determina la qualità della squadra, quella poca è e poca resta.

Casao92
Casao92
1 mese fa
Reply to  AstroMaSSi

C’è il mercato a gennaio.

Hal
Hal
1 mese fa
Reply to  AstroMaSSi

Infatti..il problema è lì. Credo che a novembre se la situazione è questa imbarcheremo un Nicola/Ballardini e andremo a colpi di 11-0-0 a caccia di qualche punto. Comunque che il mercato allenatori sia un mondo a se’ senza logica è un dato di fatto: che la Fiorentina (che ha grano)… Leggi il resto »

Duca23
Duca23
1 mese fa
Reply to  AstroMaSSi

Ci sarebbero gli uomini per un cambio modulo, ma Giampaolo non credo che cambi il suo modo di giocare, a questo punto l’unica speranza é che imbrocchi qualche mossa che si inventi qualche giocatore diverso, io domenica al di la del regista e del trequartista, Rincon e Lukic non hanno… Leggi il resto »

Mondo
Mondo
1 mese fa

La colpa è di Giampaolo è chiaro:

IMG-20201020-WA0055.jpg
Vegeta
Vegeta
1 mese fa
Reply to  Mondo

E pensa che di 19 punti 6 li ha fatti Mazzarri in 5 partite…. nonostante tutto Mazzarri è quello che ha la migliore media punti anche nel 2020….