Torino, Mazzarri insegue ancora Mihajlovic: è del serbo il miglior avvio

5
Walter Mazzarri
Walter Mazzarri, head coach of Torino FC, gestures during the Serie A football match between Torino FC and Frosinone Calcio.

I granata dopo le prime otto giornate di campionato hanno collezionato 12 punti: il Torino di Mazzarri è ancora alle spalle di quello di Mihajlovic

Il presidente Urbano Cairo, al termine del calciomercato estivo 2018 ha detto di aver speso sul mercato più soldi rispetto ad ogni altra stagione per rinforzare la rosa in mano all’allenatore, Walter Mazzarri. Non sarà contento però di sapere che l’inizio di campionato di quest’anno – prendendo in esame le prime otto giornate dalla stagione successiva alla qualificazione europea – è la peggiore in confronto alle ultime tre con Gian Piero Ventura, fresco allenatore del Chievo Verona, e Siniša Mihajlović. Dodici i punti conquistati da Mazzarri finora, quattordici e tredici dal serbo nelle prime otto, quattordici con Ventura nella stagione precedente.

Mazzarri, il suo Torino perde la “sfida” contro Miha

L’allenatore toscano, alla prima stagione al Toro dall’inizio del campionato non è partito bene come il suo predecessore. Il Torino guidato da Mihajlovic conquistò nell’ultimo anno della sua gestione, 13 punti nelle prime otto; uno in meno rispetto ai 14 dell’anno precedente, sempre con lui in panchina. Eguagliando così Gian Piero Ventura che all’ultima stagione sulla panchina granata (2015/2016), conquistò 14 punti nelle prime otto giornate.

L’ex ct della Nazionale e il tecnico serbo furono perfettamente in pari anche per la divisione dei punti tra casa e trasferta: 10 all’Olimpico Grande Torino e 4 fuori casa.

Mihajlovic, Mazzarri e Ventura: solo nell’anno dell’Europa il Toro ha fatto peggio

Il confronto con i due predecessori di sicuro non sorride a Walter Mazzarri (ma con l’eccezione dell’anno di Europa League, quando il Toro impegnato nella competizione continentale fece solo 8 punti) se si guarda al totale dei punti in classifica, ma scendendo nel dettaglio, si nota come l’allenatore ex Inter sia dietro soltanto al secondo Mihajlović (stagione 2017/2018), per punti conquistati fuori casa.

8 punti per il serbo – che però giocò una partita in più lontano da Torino – contro i 6 di Mazzarri che ha una gara in meno fuori casa. Per l’allenatore di San Vincenzo miglior score fuori casa anche nei confronti di Ventura e di Mihajlović all’epoca della prima stagione al Torino. Entrambi infatti si fermarono a 4 punti conquistati in trasferta.

più nuovi più vecchi
Notificami
mas63simo
Utente
mas63simo

La sostanza mi sembra evidente: in questi anni di Cairo si sono cambiati preparatori, giocatori, allenatori
ma i risultati non sono mai cambiati !
Forse forse il pesce puzza dalla testa.

VeneziaGranata
Utente
VeneziaGranata

12-13-14 punti … cambia proprio poco, ovvero è sempre medietà, centro classifica, pochissime soddisfazioni in una costellazione di giropalle dei calciatori e soprattutto dei tifosi. Questa statistica esprime la dimensione media del Torino, non quanto valgono i suoi allenatori

Xarabas
Utente
Xarabas

Si okay ma bisogna vedere contro chi giochi… 15-16, ventura: frosinone fiorentina verona samp chievo palermo carpi milan, 14 punti. Squadre nei primi 4 posti l’anno precedente: 1, la viola. Squadre nei primi 6 posti l’anno precedente: 1, la viola 16-17, miha: milan bologna atalanta empoli pescara roma fiorentina palermo,… Leggi il resto »

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Per questo lo scorso anno ci scipparono la vittoria a Bologna (gol Berenguer) alla prima e con la Samp in casa (rigore su Ljajic) altrimenti sarebbero stati 4 punti in più e avremmo avuto 17 punti e probabilmente con quattro punti in più in inverno non sarebbe stato esonerato Spacobotilia,… Leggi il resto »