Il Torino non tornerà a Santa Cristina Val Gardena, la preparazione per il prossimo campionato dovrebbe svolgersi in due fasi in Austria

Il Toro già da diverse settimane sta lavorando in vista della prossima stagione, non solo per quanto riguarda le mosse di calciomercato che andranno attuate ma anche per quanto riguarda il prossimo ritiro estivo. Dopo il consueto raduno al Filadelfia, che dovrebbe essere fissato per i primi giorni di luglio con qualche giorno di lavoro nel capoluogo piemontese, la squadra guidata da Ivan Juric raggiungerà due località diverse per proseguire il lavoro. La prima parte si svolgerà in una località molto vicina alla Repubblica Ceca, mentre la seconda fase del ritiro, prima di tornare a Torino per l’inizio degli impegni ufficiali, proseguirà sempre in Austria ma più a sud. Ovviamente, dopo la preparazione estiva i granata affronteranno diverse amichevoli con un grado di difficoltà che andrà in crescendo. Intanto si sta organizzando un’amichevole di lusso contro il Liverpool.

Juric pronto a tornare in Austria dopo esserci stato con il Genoa

Dunque per il Toro niente più Santa Cristina in Val Gardena o Bormio. Per Juric quello della prossima estate non sarà il primo ritiro in territorio austriaco. Infatti, nel luglio del 2016 quando il tecnico croato guidava il Genoa, aveva portato la squadra rossoblù a svolgere una parte del ritiro estivo a Neustift Im Stubaital, località che per diversi anni durante l’estate ha accolto il Grifone. Bisogna sottolineare che anche per il club granata quello in Austria sarà un ritorno. Infatti il Toro, allora allenato da Sinisa Mihajlovic, aveva svolto una fase del ritiro precampionato proprio in Austria, a Stans per essere più precisi. Per il momento comunque l’obiettivo primario dei granata è quello di concludere nel migliore dei modi il campionato in corso. Mancano solo due partite.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
4 mesi fa

Io opterei per Porto Garibaldi, il DS tirapiedi del PRESINIENTE, conoscerà sicuramente una pensioncina a prezzi stracciati in alta stagione.

ardi06
ardi06
4 mesi fa

La nuova Zelanda è precisamente dall’altra parte del mondo, potrebbero andare lì per avvicinare i tifosi

eugenio morosini
eugenio morosini
4 mesi fa

La decisione della Società granata in accordo con Juric per l’effettuazione del ritiro estivo della Squadra in preparazione della nuova stagione in terra estera mi lascia assolutamente perplesso.

Singo out: Ansaldi e Aina si preparano alla staffetta

Juric e Tudor: i due amici d’infanzia sono pronti a sfidarsi per la terza volta