Dopo tre settimane fuori, Izzo è tornato: ma deve riconquistare Juric. Le gerarchie del Torino in difesa sono da riscrivere?

Del Torino è stato un titolare solo una volta in questa stagione: a Firenze, in un terzetto completato da Djidji e Rodriguez. Per il resto è subentrato in altre due occasioni ed è stato in infermeria il resto del tempo. Armando Izzo è partito a rilento, complice una contusione. Da ieri è però tornato in gruppo, allenandosi con i compagni a più di due settimane dall’ultima volta Non basterà certo questo, per rimetterlo al centro del Torino. Perché il contesto è divenuto meno favorevole, nel frattempo.

Izzo, nel Torino non è imprescindibile

Per raccontare del presente di Izzo, bisogna riprendere in mano il passato. Tra luglio e agosto, lui e il Toro hanno pensato di separarsi. C’era in ballo il famigerato scambio con Walukiewicz, ma non solo: i granata si sono guardati attorno perché il 5 non era più al centro dei piani. Juric intanto allestiva la rosa, lasciandolo indietro e favorendo Djidji, Bremer, Rodriguez e Buongiorno. Poi a fine mercato è arrivato Zima e gli equilibri sono ancora mutati.

Quelle frecciatine di Juric in conferenza stampa

Juric è da riconquistare non solo in termini di gerarchie, però. Il tecnico è infatti apparso infastidito da come si è evoluto il recupero del giocatore. In conferenza stampa, alla vigilia della Lazio, ha prima eluso la domanda – “chiedete al dottore” – e poi ha sottolineato: “Ha preso una botta tre settimane fa e ancora non è pronto. Stiamo parlando di una botta…”. Qualcosa è da chiarire, nel rapporto tra i due.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-09-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
25 giorni fa

Questo non ha più voglia. Magari tornasse ad essere quello del primo anno. Ma non è un professionista serio. Non aggiungo altro per non essere offensivo.

madde71
madde71
24 giorni fa

ma bastaaaaa,magari non esce dall’Accademia dei Lincei,arriva da Scampia,ma vale piu lui di dyjdij e il lumacone assieme. sempre colpa sua,come con sirigu,date addosso,daiii. Magari chiedere all’ecumenico don moretti emiliano qualcosina no? Juric lo ha avuto sempre giocato,lo conosce,è orgoglioso ed impulsivo,ma è buono. con tutti i difetti che aveva.ed… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo
25 giorni fa

Se le gerarchie sono o dje o dje e Rodriguez puo stare tranquillo che se s’impegna e sta bene ne vale 10 dei suddetti!

ardi06
ardi06
25 giorni fa

O squign izzo non la conta giusta

madde71
madde71
24 giorni fa
Reply to  ardi06

neanche qualcun altro

Pjaca, nuovo infortunio: confermata la nostra indiscrezione, rischia il derby

Torino-Lazio: per i lettori è stato Bremer il migliore