Marko Pjaca fermato da un problema muscolare: la conferma del Torino, risentimento distrattivo al polpaccio

Piove sul bagnato in casa Torino. Dopo Andrea Belotti, Simone Zaza e Dennis Praet, Ivan Juric perde anche un altro elemento del suo pacchetto offensivo: Marko Pjaca. Il trequartista croato, che con i suoi gol ha permesso al Torino di ottenere 4 punti nelle ultime due partite, si è fermato a causa di un problema muscolare patito proprio nel finale contro la Lazio e per questo ha lasciato il campo un po’ zoppicante: non ci sarà lunedì nella trasferta di Venezia ma il timore è che debba saltare anche il derby con la Juventus, in programma fra una settimana esatta all’Olimpico Grande Torino. La conferma alla nostra indiscrezione arriva direttamente dal club: il Torino comunica che gli esami ai quali si è sottoposto l’ex Juve hanno evidenziato un risentimento distrattivo al polpaccio destro.

Infortunio Pjaca: problema muscolare per l’attaccante

Pjaca era stato in dubbio fino all’ultimo anche per la gara contro la Lazio a causa di un affaticamento muscolare che per giorni non gli ha neppure permesso di allenarsi con i propri compagni di squadra: Juric lo ha recuperato proprio in extremis (giovedì mattina, a poche ora dal calcio d’inizio della partita, il fantasista ha sostenuto l’ultimo fisico ottenendo l’ok dello staff medico per giocare) e per questo lo ha fatto partire dalla panchina, mandandolo in campo solamente per il quarto d’ora dalla fine (un lasso di tempo che è stato comunque sufficiente a Pjaca per segnare un gol e sfiorarne un secondo). Ora saranno gli esami strumentali a dire se il numero 11 potrà esserci nel derby o se invece tornerà in campo più avanti, il rischio che Juric arrivi alla gara contro la Juventus con gli uomini contati in attacco è però davvero molto alto.

Marko Pjaca
Marko Pjaca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-09-2021


44 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
thethaiman
thethaiman
21 giorni fa

Poteva essere una giornata meravigliosa, poi il salvataggio di Locatelli e l’ingenuità di Djidji m’hanno fatto partire l’embolo
Ma possibile che mai una volta possa andare come deve andare.

Valentino
Valentino
21 giorni fa

Secondo me l’unica certezza che abbiamo è che questo sia un grande giocatore. Spero che il paragone con Ansaldi non sia azzeccato e che possa giocare con continuità.

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
21 giorni fa

Nn è un infortunio grave, può capitare a tutti, è presto per dire che è un giocatore ” rotto” come è presto per dire che è un gran giocatore visto che ha fatto 2 gol entrando a partita in corso, ” nn mica da questi particolari che si giudica un… Leggi il resto »

Gigi Meroni
Gigi Meroni
21 giorni fa

Se fosse stato un infortunio grave avrebbe saltato almeno tutta l’andata del campionato. Nessuno ha scritto che é un giocatore “rotto”.

Gigi Meroni
Gigi Meroni
21 giorni fa

Se fosse stato un infortunio grave avrebbe saltato almeno tutta l’andata del campionato. Nessuno ha scritto che é un giocatore “rotto”.
Concordo invece sulle qualità. Presto per giudicarlo.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
21 giorni fa

Paolo ciao….assolutamente d’accordo…e speriamo recuperi alla svelta..

Sanabria fermato dalla sfortuna: niente gol in due partite, ma che occasioni!

Izzo, non basta il rientro: ora deve convincere Juric