Nella partita contro il Genoa, Juric dovrà fare a meno di Djidji che ha rimediato un brutto infortunio contro l’Inter

Ivan Juric in vista della delicata partita contro il Genoa perde una pedina importante della difesa ovvero Koffi Djidji. Il giocatore è uscito anzitempo dal campo nella partita contro l’Inter, dopo aver rimediato un edema alla coscia sinistra e una contusione alla spalla destra. Djidji è un giocatore sul quale, soprattutto nell’ultimo periodo, l’ex tecnico dell’Hellas Verona ha puntato molto, così come su Ricardo Rodriguez. I due granata, proprio grazie all’allenatore croato, sono stati rigenerati e stanno collezionando diverse prestazioni molto positive. Adesso Djidji ha dovuto alzare bandiera bianca, proprio prima di una partita molto importante dove i granata scenderanno in campo con il coltello tra i denti per cercare di tornare alla vittoria, in modo da trascorrere in maniera più serena possibile la pausa per le Nazionali, durante la quale il Toro inizierà a pensare alle partite, molto complicate per motivi diversi, contro la Salernitana e il Milan. Djidji dovrebbe rientrare a disposizione tra più di una settimana. Il numero 26 del Toro farà di tutto per tornare a disposizione per la partita contro la Salernitana e continuare la stagione positiva che sta portando avanti.

È sfida tra Zima e Izzo per il posto lasciato vuoto da Djidji

Dopo l’infortunio di Djidji, David Zima e Armando Izzo lotteranno fino a poco prima della partita contro il Genoa per ottenere il posto lasciato dal difensore ex Nantes. Nelle gerarchie parte avvantaggiato Zima, che però nei giorni scorsi è stato colpito dall’influenza che in queste settimane ha girato all’interno dello spogliatoio del Toro. Izzo però sicuramente non si darà per vinto. Vorrà scendere di nuovo in campo dopo averlo fatto contro l’Inter, quando è entrato a freddo in campo al posto di Djidji rimediando una buona prestazione nella quale ha sfiorato anche la via del gol. Chiunque scenderà in campo tra Izzo e Zima dovrà dare il 100% perché i granata dovranno tornare a raccogliere i 3 punti, con la squadra di Juric che non vince dallo scorso 15 gennaio. È passato davvero troppo tempo. E sia Izzo che Zima vorranno dare una mano al Toro a tornare a sorridere.

Koffi Djidji
Koffi Djidji
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-03-2022


Da Genova al Genoa: il Toro torna nello stadio dell’ultima vittoria

Toro, riecco Sirigu: dai miracoli alla frattura con la società