Oggi porte aperte al Fila: un modo per misurare gli umori di una piazza ambiziosa quanto l’allenatore

È un momento particolare in casa Torino. La squadra ha ottenuto un risultato importante nella corsa per l’Europa, battendo il Lecce per 2-0. Ma tra la società è l’allenatore sembra essere improvvisamente calato il gelo. Lo confermano le parole del presidente Cairo sul futuro del croato: Io voglio bene a Juric, lo stimo tanto ma poi nella vita si vive anche senza. Ne abbiamo parlato anche troppo. Chi ha preso Juric? Chi gli dà 2 milioni all’anno? Chi lo ha appoggiato quando era in difficoltà? Io. Ne abbiamo parlato troppo, è un argomento superato. Ora facciamo l’obiettivo dopodiché vediamo”. Parole dure, che potrebbero avere ripercussioni sull’umore del tecnico.

Juric non ci pensa e chiama i tifosi

Intanto Ivan Juric pensa al campo e al tour de force che aspetta il Toro. L’allenatore ha chiamato i tifosi a raccolta per supportare ulteriormente la squadra e ha aperto il Filadelfia per la seduta di allenamento dei suoi. Domenica i granata si alleneranno in compagnia dei loro tifosi per preparare al meglio le prossime gare. L’ultima volta era successo a ottobre, prima del Derby della Mole: è chiaro che le porte del Fila si aprano soprattutto nei momenti cruciali, e questo lo è. Juric non sembra aver risentito delle parole di Cairo e sembra più motivato che mai a fare bene in campionato. I tifosi sono dalla sua parte, contenti che alla guida della squadra ci sia un allenatore ambizioso e che punta in alto.

Il calendario: una serie di scontri diretti

Lo stesso non si può dire del calendario: il Toro dovrà affrontare in ordine Lazio, Roma, Fiorentina e Napoli, in una serie di gare che dirà molto sulle ambizioni della squadra. Zapata e compagni sono vicinissimi alle posizioni che valgono l’Europa e dovranno cercare di fare più punti possibili per non perdere il treno che porta alla qualificazione.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-02-2024


45 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
suoladicane
suoladicane
1 mese fa

tolto un ammorbatore se ne fa un altro, vediamo quanto dura questo………..

madde71
madde71
1 mese fa

Confermo che propendere x Cairo è da idioti

Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  madde71

Se tu propendessi per Cairo, sicuramente!

Scimmionelli
1 mese fa

Juric fa tanto il piangina, fa tanto l’anticairo per accattivarsi gli zerotreini, ma chiunque non fosse un TORDO E BASTA, noterebbe subito che gli ultimi calciomercati sono state dominati da acquisti di ex-Verona (ex squadra di Juric, guarda caso) ex-Atalanta (squadra del mentore di Juric, gasparini, ma guarda caso!) di… Leggi il resto »

tmatteo64
tmatteo64
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Infatti gli acquisti che si è trovato a dover allenare grazie al nostro lampadato sono i Seck i saponetta Savic e un centrocampo azzerato dopo il primo anno.
Vergogna!!

Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  tmatteo64

Infatti Seck, guarda caso, e’ uno di quelli che ha per procuratore Beppe Riso che e’ lo stesso di Juric. Quindi, non per farti crollare il mito di Ivan l’Infallibile, ma… non sara’ mica che Seck e’ stato preso per fare un piacere a Juric e al suo procuratore? E… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Centrocampo “azzerato” il primo anno 😅😂🤣 Ma per piacere! Non starai mica parlando di Pobega (che si sapeva da subito che era in prestito secco e, comunque, al Milan, non mi pare abbia proprio sfondato) oppure di Brokkalo e Manmiagola che alla Viola non mi pare proprio abbiano fatto faville… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by Scimmionelli

Bellanova, che salto: prima gli assist, ora anche i gol

Zapata non si ferma più: 7° gol in maglia granata