Juric, elogi a Cairo: libertà ed autonomia gli permettono di agire senza interferenze. Ma sul mercato ci sarà la prova del 9

Dopo qualche dubbio iniziale seguito da alcune critiche sulla gestione del mercato, Cairo sembrerebbe aver convinto Ivan Juric, almeno su qualche aspetto. Ciò che il tecnico apprezza è la possibilità di lavorare in autonomia. A riferirlo, lo stesso allenatore nella conferenza di presentazione della Salernitana:A livello di lavoro noi abbiamo tutto quello che ci serve, anche se non c’è un centro sportivo classico. Un allenatore può lavorare tranquillo. Di altre cose si parlerà dopo, però abbiamo sempre lavorato liberi, che è già qualcosa. Abbiamo lavorato con autonomia totale, senza interferenze”. Dichiarazioni che lanciano un segnale positivo in favore del patron granata.

Juric, a Torino (per ora) la stessa libertà che c’era a Verona

Non sempre il rapporto tra Juric e i presidenti dei club dove ha allenato è stato idilliaco. Se con il Verona, era infatti possibile agire liberamente pur rispettando il budget, lo stesso non è stato con il Genoa. Preziosi è infatti considerato un presidente più presente e interventista anche sul fronte mercato, cosa che limita le scelte e le possibilità di chi poi deve portare i risultati a casa. Cairo resta quindi tra quelli approvati, anche se la vera prova del nove sul rapporto con il croato arriverà in estate. Lì, in ballo ci sarà molto e difficilmente si tornerà indietro.

Juric e Cairo
Juric e Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-04-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa

Cairo Vattene,

thethaiman
thethaiman
1 mese fa

Ha detto “È già qualcosa”. Secondo me è una critica e non tanto velata, altro che apprezzamento.

Funambolo
Funambolo
1 mese fa
Reply to  thethaiman

È una critica diretta ai presidenti di prima che probabilmente non si facevano i caxxi loro.

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
1 mese fa

Con l’ entrate che hanno le società di A dovrebbero avere delle strutture e un’organizzazionedi un livello superiore in Italia le società serie nn arrivano a 8, la cairesefc nn è tra queste.

Milinkovic, Juric riflette sulla decisione estiva: “Se fai una scelta così metti in preventivo un calo…”

Belotti, Juric lo sfida dopo la delusione Mondiale: “Fuori casa mi aspetto un altro atteggiamento”