Contro l’Atalanta Juric ha mandato in campo Vojvoda al posto di Lazaro, il numero 27 granata ha fatto bene e non vuole mollare il posto

Ivan Juric nella conferenza stampa di presentazione di Torino-Atalanta lo aveva anticipato: “Lazaro l’ultima volta non ha avuto una sfida positiva. Contro i nerazzurri toccherà a Vojvoda. Non è una bocciatura per Lazaro ma sono convinto che può fare ancora meglio”. E così è stato, contro gli uomini guidati da Gian Piero Gasperini ha giocato il numero 27 granata. Valentino Lazaro si è accomodato in panchina e non è neanche entrato in campo a partita in corso. Anche perché bisogna dire che Mergim Vojvoda contro la Dea, così come tutti i suoi compagni, ha rimediato una prestazione molto positiva. E questo ovviamente fa diminuire le probabilità di vedere in campo l’esterno austriaco nel match dove i granata affronteranno il Frosinone. Partita ostica contro un avversario che ha solamente un punto in meno rispetto i granata e che dunque sogna il sorpasso in classifica. Lazaro proverà, durante gli allenamenti che separano il Toro dalla sfida contro i gialloblù, a far cambiare idea a Juric e cercherà in tutti i modi possibili e immaginabili a convincerlo che la scelta migliore è quella di puntare su di lui.

Lazaro: fino ad oggi 13 presenze

Il giocatore ex Inter fin qui non è riuscito a rendere come si sperava. Il numero 20 del Toro ha raccolto 13 presenze tra Serie A e Coppa Italia per un totale di 883 minuti passati in campo, dove ha raccolto anche 2 cartellini gialli e dove ha percorso 9 km. Ma le statistiche più importanti ovviamente rimangono quelle legate agli assist e ai gol. Lazaro attualmente ha collezionato 0 assist e non è ancora riuscito a trovare la via del gol. Anche per questi motivi Lazaro vuole tornare a scendere in campo e dimostrare quanto vale. Juric ha detto che la sua assenza dal primo minuto nel match contro l’Atalanta non è una bocciatura, anche perché la stagione è ancora molto lunga e quindi sarebbe troppo presto bocciare un giocatore. In più, il tecnico croato conosce molto bene Lazaro e non vede l’ora che rialzi la testa.

Lazaro deve tornare a fare Lazaro

Lazaro deve tornare quello della scorsa stagione quando, nonostante numerose partite saltate per problemi fisici, in estate ha convinto il Toro a riportarlo alla corte di Juric. Serve una svolta da parte sua. Soprattutto perché vorrà cercare di migliorare il numero di assist raccolti nella scorsa stagione, che sono stati 3 in totale. E vorrà cercare di segnare. Ma un passo alla volta. Il primo step è riguadagnarsi il suo posto in campo. L’esterno austriaco sta lavorando proprio per questo.

Valentino Lazaro
Valentino Lazaro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-12-2023


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Altro campione incompreso. Ne abbiamo una sfilza, da depressione.

Scimmionelli
2 mesi fa

Colpa di Cairo che l’aveva preso ma solo in prestito. Poi pero’, nonostante che Lazaro non avesse raggiunto il valore target per il riscatto, e’ per fortuna e’ arrivato Sant’Ivan l’Infallibile che ha preteso il ritorno di tanto giocatore. Lode a Sant’Ivan patrono degli zeerotreini che pretendono i giocatori solo… Leggi il resto »

Bologna65@
Bologna65@
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Scimpanzelli ma vai un po’ a pettinare le bambole. Ci ha frantumato il … ZZO

ToroRiverforever
ToroRiverforever
2 mesi fa

Io sto tizio non lo capisco, s me l’anno scorso era piaciuto e pure parecchio, prima che si spaccasse.
Ora sembra di rivedere Aina, ma se non c’hanno voglia caz.zo giocano a fare? Io ci vedo una presa per il culo, perché ripeto, a me pieceVA.

mavafancairo
2 mesi fa

l’Inda, dopo sole 6 partite, l’ha mandato in prestito a ben tre squadre diverse, dove non è mai decollato … e mi sa tanto che alla cairese (che quando un’altra società ha uno scarto – possibilmente non troppo in salute- da piazzare è sempre generosamente in prima fila) il film… Leggi il resto »

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  mavafancairo

Da mavafafioche’ qual sei, tu fai davvero nevicare, ma non neve, me**a. Dopo 10 cm di tua attivita’ un Toro diventa cairese; figuriamoci quindi se un Lazaro non diventa uno scarto.

mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

vedi post di Bologna sopra

davidone5
2 mesi fa

Diciamo che a sinistra abbiamo bisogno di un esterno forte perché sia lazaro che vojvoda hanno grandi lacune.

mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  davidone5

più che altro di un esterno di piede mancino, se forte ancora meglio… i soldi spesi per i vari bayeye, ilkhan, seck e per lo stesso lazaro, non era meglio investirli in tal senso ? ah già, dimenticavo che la cairese fc non è nata con l’obiettivo di competere (e… Leggi il resto »

mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  mavafancairo

ora salterà fuori il solito idiota cairota a dire che Lazaro l’ha voluto Juric, quando è piuttosto evidente che se l’è semplicemente fatto andar bene, non avendogli proposto i fenomeni della cairese nessuna alternativa a Doig, che peraltro è da un po’ che non vedo più titolare nel RealVerona

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  mavafancairo

Se ti rispondi da solo che bisogno c’e’ che intervenga io?

mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

se ti dai da solo dell’idiota cairota, che bisogno c’è che reintervenga io?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

Il “piuttosto evidente” è solo nella NARRATIVA ZEROTREINA, nota per la sua faziosità conclamata e ampiamente dimostrata Risulta invece che Lazaro sia stato chiesto da Juric “perchè gli piaceva” Poi è ovvio che il fazioso prevede che se il giocatore è buono lo ha voluto Juric, o è semplicemente caduto… Leggi il resto »

Sazonov, carezze da Juric: ma non vede il campo da cinque partite

Frosinone-Torino è anche Soulé contro Vlasic