Torino-Lecce, i precedenti tra le due formazioni in Coppa Italia

Torino-Lecce, i precedenti in Coppa Italia: per i granata una sola sconfitta

di Giulia Abbate - 27 Ottobre 2020

I precedenti in Coppa Italia / Con 5 sfide disputate tra Torino e Lecce il bilancio è a favore dei granata: 4 vittorie e 1 sola sconfitta

Domani pomeriggio il Torino ospiterà in casa il Lecce per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Una sfida che rappresenterà la 6^ occasione di scontro nel torneo tra le due compagini. I precedenti, infatti, parlano di appena 5 sfide tra granata e Lupi in Coppa Italia e il bilancio è nettamente a favore della squadra di Giampaolo. Complessivamente, infatti, il Torino ha vinto 4 dei match disputati mentre il rimanente si chiuse con la sola vittoria all’attivo per i salentini. L’ultimo precedente in ordine di tempo è quello che risale alla stagione 2012/13. I granata di Ventura erano appena tornati in Serie A e quell’anno chiusero la partita contro i Lupi con un netto 4-2 che porta la firma di Rolando Bianchi. Ma andiamo con ordine: a sbloccare il match è Sgrigna prima del raddoppio granata su autorete di Ferrario. Jeda riapre i giochi per il Lecce ma capitan Bianchi con una personale doppietta rende vano il tentativo di rientro dei salentini e anche il gol del definitivo 4-2 siglato da Corvia.

Coppa Italia, nel 1976/77 l’univa vittoria del Lecce

L’unica vittoria del Lecce in Coppa Italia risale al settembre del 1976 quando al Via del Mare i padroni di casa superano i granata di Radice, campioni d’Italia in carica, per 2-1 strappando il successo nel primo incontro ufficiale tra le due formazioni. A siglare le reti del Lecce ci pensarono Lodi e Montenegro mentre per il Toro solo Pecci riuscì a riaprire i giochi.

Torino, 4 vittorie in Coppa Italia contro il Lecce

Nei tre anni successivi, invece, furono sempre i granata ad avere la meglio. Nella stagione 1977/78, fu la rete di Paolo Pulici, siglata al 9′ del primo tempo, a regalare la vittoria ad un Toro forse non bello da vedere ma comunque vittorioso. L’anno successivo, invece, la sfida fu ben più combattuta. Al 26′ Zaccarelli apre le danze portando in vantaggio il Torino. Ma è una festa che dura appena 2 minuti: al 28′, infatti, è Magistrelli a ristabilire la parità momentanea. E al 44′ è sempre lui a sfruttare la spinta della rete del pareggio per siglare la personale doppietta riportando il Lecce avanti.

Il Toro però non molla e ribalta la sfida grazie alle reti di Pecci e Greco che chiudono definitivamente il match sul 2-3. Infine, nell’edizione 80/81 della Coppa Italia i granata calano addirittura il poker davanti al pubblico del Comunale. I granata passano in vantaggio al 26′ con D’amico e a pochi minuti dal termine della prima frazione raddoppiano grazie all’autorete di Miceli. Nella ripresa, poi, completano l’opera di Graziani e Pecci.

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
27 giorni fa

Premetto che la partita di domani, a mio avviso, è ricca di insidie nascoste.
Certo, i precedenti ci sorridono e mi auguro possano essere rispettati, anche domani pomeriggio.
Sarebbe una iniezione importante di fiducia per Mister Giampaolo e l’ambiente Granata tutto.
Speriamo…