Il centrocampista polacco ha ritrovato minuti dopo un inizio di stagione piuttosto altalenante: ora può avere continuità

Ivan Juric rispolvera Karol Linetty. Il centrocampista polacco, viste anche le prestazioni non all’altezza di Ilic, ha ritrovato minuti importanti dopo essere finito in fondo alle gerarchie dell’allenatore. L’ex Sampdoria, dopo le gare contro Cagliari e Milan, ha trovato sempre meno spazio in mediana ed è finito in panchina tra fine settembre e inizio ottobre. Poi qualcosa nella mente del tecnico è cambiato: le sconfitte contro la Lazio e la Juventus e il pareggio contro il Verona hanno scaturito una rivoluzione tra i tatticismi granata. Juric ha poi deciso di cambiare modulo, adottando un centrocampo a 5, in cui il polacco è tornato a essere protagonista.

Buoni segnali contro Lecce e Frosinone

Al Via del Mare probabilmente la sua miglior prestazione. Linetty è stato infatti un ottimo interprete in fase di interdizione, pur sbagliando qualcosa quando si è trattato di costruire gioco. Per il resto ha recuperato un gran numero di palloni e non ha mai esitato a intervenire in modo deciso quando necessario. Contro il Lecce è stato protagonista di 10 contrasti, di cui 5 vinti, e ha commesso 4 falli che gli hanno causato l’ammonizione. Un atteggiamento comunque positivo, che testimonia una cattiveria agonistica che molto spesso è mancata in questo avvio di stagione. Buona anche la prova in Coppa Italia contro il Frosinone, in cui ha dato avvio a un buon numero di azioni pericolose. Il numero 77 si è distinto in un reparto che da tempo non mantiene le aspettative. In questo momento è l’uomo più in forma in mediana, forse la giusta soluzione per provare a dare una scossa.

Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-11-2023


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giontonygranata
Giontonygranata
1 mese fa

Non ha mai lesinato l’impegno. Di questi tempi è già qualcosa.

marco ruda
marco ruda
1 mese fa

Con giocatori come linetty non si andra’ in champion,ma almeno non in serie B.con ilic e ricci probabilmente non ci si salva neppure

eurotoro
eurotoro
1 mese fa
Reply to  marco ruda

…la penso uguale!

thethaiman
thethaiman
1 mese fa

È proprio lì sta il problema. Dove vogliamo andare se chi 3 anni fa era la quinta scelta ed ora è sovente uno dei meno peggio. Giocatore generoso, ragazzo molto serio. Il facile passaggio sbagliato malamente per Zapata, che si sarebbe presentato davanti al portiere dopo pochi minuti è l’emblema… Leggi il resto »

Fabio75
Fabio75
1 mese fa
Reply to  thethaiman

Un onesto professionista che sicuramente si guadagna la pagnotta…. non uno che fa la differenza, ma tanto, visto che chi dovrebbe farla da noi (uno a caso Ilic.. un altro a caso Vlasic) è una disgrazia ogni volta che scende in campo, ben venga il buon Karol.

Charlie66
Charlie66
1 mese fa
Reply to  thethaiman

ma quella palla l’aveva recuperata lui, come tante altre ieri sera. non possiamo chiedere tutto a questo giocatore, il suo l’ha fatto è il resto che è una ciofeca

eurotoro
eurotoro
1 mese fa
Reply to  Charlie66

Infatti! Linetty deve fare legna recuperare palloni e darli facile a ilic o ricci che poi loro incensati di grande tecnica sanno come creare gioco no?🥺😖🤐

La Coppa Italia nell’era Cairo è un incubo: dal 2006 solo quattro volte ai quarti

Non segnano e non fanno segnare: Torino, c’è un problema esterni