Quasi la metà dei tiri in porta subiti, rispetto allo scorso anno: il Torino di Juric ha trovato solidità difensiva

Non era facile, rattoppare il colabrodo. Ivan Juric lo ha fatto mettendo la solidità difensiva al primo posto delle sue priorità, fin dal primo giorno nel quale si è messo a lavorare per il Torino. Ha preso in mano una squadra che, nello scorso campionato, aveva subito sessantanove gol in trentotto giornate, una media di 1,8 a partita. Ora il suo Toro ha preso dodici reti in altrettante partite, ma soprattutto ai granata è diventato difficile tirare in porta. Così difficile che i granata hanno i dati migliori di tutta la Serie A.

Tiri in porta subiti: nessuno fa meglio del Toro

Andiamo sui numeri, allora. Il Torino è la squadra della massima serie che ha subito meno tiri in porta, appena 31, e meno tiri totali, solo 103. La cifra del cambiamento è il confronto con la passata stagione. A questo punto del campionato, la squadra allora allenata da Giampaolo aveva subito 163 tiri totali di cui 50 in porta. Due mondi diversi a dodici mesi di distanza.

Gleison Bremer of Torino FC is challenged by Alexis Saelemaekers of AC Milan during the Serie A football match between AC Milan and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-11-2021


Juric snobba il mercato di gennaio? No, non vuole le briciole

Infortunio per Verdi: ecco perché non è stato convocato per Torino-Udinese