Torino-Milan i precedenti della partita in casa granata

Torino-Milan, i precedenti: l’ultima vittoria casalinga dei granata risale al 2001

di Veronica Guariso - 28 Aprile 2019

I precedenti di Torino-Milan / Dal 6-2 del Grande Torino all’1-1 dello scorso anno, con l’ultima vittoria nel 2001, il Toro può tornare a vincere dopo 17 anni

Torino-Milan è una delle grandi sfide di questo week-end. Entrambe le formazioni vogliono infatti portare a casa i tre punti, con i granata che lottano per l’Europa League ed i rossoneri che vogliono tenere il passo dell’Atalanta, per restare in zona Champions. L’ultima volta tra granata e rossoneri è finita con un 1-1, con un rigore sbagliato da Belotti. Il pareggio sembra essere il risultato più comune tra queste due squadre, che in casa granata lo hanno raggiunto per ben 35 volte in Serie A. Il Torino è però la squadra che ha vinto di più: sono 20 le volte in cui è accaduto, mentre i rossoneri possono vantarne solamente 17. Per quanto riguarda le reti i granata sono in svantaggio con 90 gol contro i 95 del Milan. Il Torino nell’era Cairo non ha mai battuto i rossoneri, unica tra le big di Serie A: ultima vittoria del Toro 17 anni anni fa, nella stagione 2001-2002.

Torino-Milan: il 6-2 del Grande Torino nel ’47

Se le ultime sfide hanno visto il Torino ed il Milan pareggiare costantemente, non si può dire lo stesso del passato. C’è stata una vittoria che è stata la più prolifica dei granata e risale al 29 giugno 1947, quando il Grande Torino batté i rossoneri per 6-2, nella penultima giornata di campionato, con lo scudetto già in tasca. La prima rete fu del Toro con Gabetto, e 12 minuti dopo arrivò il raddoppio con Mazzola. Il Milan, quarto in classifica, riuscì a pareggiare con Carapellese e poi Tosolini su rigore.

Dopo qualche decisione dubbia dell’arbitro Achille Pizziolo secondo i milanisti in particolare, che tentarono addirittura di impedire il proseguo del match, arrivò il momento del magico “quarto d’ora granata”, con il Toro che riuscì a fare ben 4 gol in 11 minuti. Gli autori furono Castigliano, Ossola e ancora Gabetto, autore di altre due reti e quindi di una tripletta.

Torino-Milan, l’ultima vittoria dei granata nel 2001

L’ultima vittoria del Torino contro il Milan risale alla stagione 2001-2002, con i granata che avevano Camolese a guidarli. Per la precisione era il 4 novembre, decima giornata di campionato, e la sfida si giocava al Comunale. Il Torino riuscì a vincere per 1-0 grazie alla rete di Lucarelli al 26′ del primo tempo, che permise al Toro di portare a casa i tre punti. Era il Milan di Fatih Terim, e quella partita con la porta granata che pareva stregata e che vide Inzaghi sbagliare un rigore, gli costò la panchina. Al suo posto arrivò Carlo Ancelotti, che aprì l’era del Milan vincente. Il Torino chiuse in 11a posizione e il Milan quarto.

Torino-Milan: l’ultima sfida finita con un 1-1

Le ultime cinque sfide tra Torino e Milan si sono concluse in pareggio. L’ultima risale al 18 aprile dello scorso anno, con il Torino che ha raccolto il quinto risultato utile consecutivo con quell’1-1. I granata avrebbero potuto portasi subito sull’1-0 se Belotti non avesse sbagliato il rigore guadagnato da Ansaldi al 2′, colpendo la traversa. Il vantaggio è infatti stato poi siglato dai rossoneri con Bonaventura al nono minuto. Il Milan è poi riuscito a mantenere il vantaggio fino al 70′, con De Silvestri che ha ristabilito l’equilibrio. Il tiro dal dischetto di Belotti non è stato l’unico errore però. Anche il numero 29 granata, autore del gol, ha racimolato il secondo giallo, subito prima di andare vicino alla doppietta, per farsi espellere inutilmente.

più nuovi più vecchi
Notificami
T
Utente
T

Quando vedo le statistiche col milan mi viene un senso di profonda angoscia e schīfo