Granata e rossoneri provengono da un ruolino di 6 punti nelle ultime 5. La squadra di Pioli in difficoltà sul piano difensivo

Torino e Milan si presentano allo scontro di sabato alle ore 20.45 con bisogni differenti di ottenere i tre punti. Per i rossoneri il secondo posto è ormai un fatto conclamato e proveranno a strappare un successo all’Olimpico-Grande Torino soltanto per attenuare la delusione per l’eliminazione dall’Europa League, il derby perso che ha consegnato lo Scudetto all’Inter, che hanno generato come conseguenze un clima di contestazione. Il Torino punta invece a sfruttare le ultime chance di qualificazione alla Conference League, nonostante il tasso tecnico più elevato degli ultimi due ostacoli da superare (Milan e Atalanta). Per quanto riguarda la prima delle due “finali” che affronteranno , ovvero la partita col Milan, i granata si presenteranno alla pari, almeno per quanto riguarda il ruolino delle ultime cinque uscite.

Le ultime 5 di Torino e Milan

Il Milan proviene da un periodo tutt’altro che idilliaco in termini di risultati. Nelle ultime cinque gare, la squadra di Pioli si è accontentata di un punto in un 3-3 col Sassuolo, ha perso il derby di fronte al proprio pubblico per 1-2, ha pareggiato 0-0 all’Allianz Stadium con la Juventus, un altro clamoroso 3-3 in casa con il Genoa e infine una prova gagliarda col Cagliari, chiusa sul 5-1. In tutto 6 punti nelle ultime 5, esattamente come il Torino. Si parte con due 0-0 con Juventus e Frosinone, il k.o. di San Siro con l’Inter per 2-0, il terzo 0-0 consecutivo tra le mura amiche col Bologna e infine la vittoria per 1-2 sul campo dell’Hellas. Diverso invece il dato delle ultime dieci partite di campionato. Il Milan occuperebbe il secondo posto di questa speciale classifica con 21 punti, il Torino l’ottavo a quota 14.

Il Toro segna poco, il Milan subisce troppo

Per quanto riguarda invece il feeling col gol il Milan sta sicuramente meglio del Torino. Nelle ultime cinque i rossoneri sono andati in rete in 12 occasioni. Da rivedere invece la fase difensiva, con la squadra di Pioli reduce da 9 gol incassati in cinque incontri. Il Torino invece manifesta la difficoltà col gol che ha caratterizzato l’annata dei granata. Soltanto 2 gol nelle ultime 5, tutti messi a segno al Bentegodi. 3 sole le reti subite a confermare lo status di quarta difesa del campionato.

Ruben Loftus-Cheek of AC Milan competes for the ball with Samuele Ricci of Torino FC during the Serie A football match between AC Milan and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-05-2024


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
12 giorni fa

Gli stessi punti nelle ultime 5 partite!

E nelle ultime 700? Cioè piu o meno l era Cairo?

Urbano XV
12 giorni fa

Questa partita non si gioca sul campo ma al telefono tra DS. Promettetegli Buongiorno per 3 punti sicuri.

Yoshimitsu77
12 giorni fa
Reply to  Urbano XV

si..come lo scorso anno con l’inter… 0-1…

cari53
cari53
12 giorni fa

Ma perfavore questi hanno vinto scudetto e giocano in Europa ….
Sono di un altro pianeta …
Nn fate paragoni del cavolo

Gli ex calciatori granata in campo al Fila: il 29 maggio c’è la Partita della Leggenda

Ricci, buon finale a Verona. Giocherà ancora trequartista