Ola Aina mentre era impegnato con la Coppa d’Africa era stato messo sul mercato, ma dopo l’infortunio di Fares rimarrà in granata

Il calciomercato prosegue e si avvia alla conclusione con un cambio di programma in casa Toro: Ola Aina potrebbe rimanere in granata. Il difensore ex Chelsea era stato messo sul mercato ma adesso che è rientrato nel capoluogo piemontese, dopo l’inaspettata eliminazione della sua Nigeria agli ottavi della Coppa d’Africa contro la Tunisia, sa che rimarrà in granata. È anche ben consapevole che dovrà sgomitare e non poco per trovare spazio in campo soprattutto a causa dell’esplosione di Mergim Vojvoda che sta collezionando una serie di prestazioni molto positive dimostrando grande attenzione e il fatto che può essere un giocatore incisivo. Per di più sulla fascia sinistra, in un ruolo che non aveva mai ricoperto prima. Il numero 34 del Toro nella prima parte della stagione ha collezionato 18 presenze tra campionato e Coppa Italia registrando diversi alti e bassi. Proprio per questo per lui non sarà semplice scalare le gerarchie. Sicuramente proverà a farlo mettendo nel mirino la partita contro l’Udinese. Una partita che i granata non vorranno sicuramente sbagliare anzi, si prospetta come un match nel quale la squadra di Juric scenderà in campo molto agguerrita. Soprattutto dopo il pareggio rimediato contro il Sassuolo, con i granata beffati nel finale.

Ola Aina tolto dal mercato dopo l’infortunio di Fares

Ola Aina era sul mercato, ma dopo che Mohamed Fares nel suo secondo allenamento in granata si è infortunato dovendosi sottoporre ad un intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, dovrebbe restare al Toro. Il club granata, che non sembra intenzionato a ributtarsi sul mercato alla ricerca di un giocatore che possa sostituire l’esterno algerino, per quanto riguarda le fasce punterà su Vojvoda, Ansaldi, Singo e Ola Aina. Quindi il Toro che stava sondando diverse piste in Inghilterra, dunque in un campionato che il 34 del Toro conosce già, dove poter piazzare il difensore nigeriano ha fatto marcia indietro e adesso spera che Ola possa dare una mano alla squadra di Juric per continuare a fare bene, migliorando sempre di più passo dopo passo.

Ola Aina
Ola Aina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-01-2022


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
3 mesi fa

Se è arriva una buona offerta, è da vendere. A costo di essere tirati sugli esterni e dover utilizzare Buongiorno o Rodriguez a sinistra e Izzo a destra. A giugno varrà la metà. Troppo distratto, magari ha un deficit dell’attenzione (e non lo dico con cattiveria ma perché certe volte… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman
3 mesi fa

Macché, se avesse mercato l’avrebbero già sbolognato, un’alternativa si trovava. Tra l’altro viene dal solito cappellone sul gol subito in Coppa d’Africa che è costata l’eliminazione alla sua nazionale

torofab
torofab
3 mesi fa

Per me ottima notizia. Voglio vederlo fino a fine stagione. Se risolve il problema della nostalgia, ed è il motivo per il quale pare freddo nei nostri confronti, e migliora come penso con Juric sarà una bella sorpresa. Non ha mai dato modo di far vedere che è un lavativo,… Leggi il resto »

Baselli sull’addio al Toro: “Arrivo al Cagliari dopo anni faticosi”

Ecco chi è Samuele Ricci, il centrocampista classe 2001