I numeri / Il Pescara è l’unica squadra in Serie A a non aver ancora vinto: i tre punti sono arrivati solo grazie al successo a tavolino sul Sassuolo

Ventitre partite, zero vittorie sul campo. Questo dato è la fotografia perfetta del campionato del Pescara. La squadra di Oddo, che ha dato spettacolo in Serie B, ha patito oltre le aspettative il salto di categoria. Appena nove punti, di cui tre conquistati a tavolino contro Sassuolo (2-1 per i neroverdi sul campo). Peggior difesa della Serie A con 50 gol al passivo, secondo peggior attacco con 19 reti all’attivo. Gli abruzzesi arriveranno a Torino con cinque sconfitte consecutive alle spalle, e con una situazione societaria e ambientale ormai diventata insostenibile.

Il Torino, dal canto suo, ha bisogno di ritornare al successo. La vittoria manca infatti dallo scorso 22 dicembre: 1-0 contro il Genoa di Juric. Il bottino casalingo rimane comunque positivo con sei vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta, per un totale di 22 punti in undici partite. I granata dovranno cercare di evitare di chiudere il primo tempo in svantaggio: in tutte le occasioni in cui questo è accaduto la squadra di Mihajlovic è infatti uscita sconfitta dalla partita. Al contrario, non ha mai perso quando ha terminato il primo tempo in vantaggio: sei vittorie e quattro pareggi.

Il Toro ha attualmente il quinto miglior attacco con 40 reti segnate, ma i 33 gol al passivo rendono la difesa granata la settima più battuta della Serie A. Contro il Pescara l’occasione è ghiotta per invertire i recenti risultati negativi. Non bisognerà sottovalutare un avversario ferito e con poco da chiedere al campionato. Servirà una partita coraggiosa, arrembante e intelligente. Una partita da Toro, quello vero.


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
keysersoze
keysersoze(@keysersoze)
4 anni fa

Speriamo di non resuscitarli…

AT72
AT72(@at72)
4 anni fa

facciamo un gioco: Ogbonna/Moretti, Immobile/Quagliarella, Cerci/Amauri, Glik/Rossettini, Maksimovic/Carlao… BELOTTI/???????? …chi ci regalerà al suo posto il nostro “primo tifoso”??

AT72
AT72(@at72)
4 anni fa
Reply to  AT72

io dico Palacio

Trapano
Trapano(@trapano)
4 anni fa
Reply to  AT72

Paloschi

AT72
AT72(@at72)
4 anni fa
Reply to  Trapano

Già sarebbe un piccolo miglioramento rispetto al passato.. ma se vendi uno a 100 io mi aspetto che arrivi un sostituto che valga almeno 35….

AT72
AT72(@at72)
4 anni fa

Pensavo che Miha avesse due palle così… invece chi le ha davvero grosse è LEO JUNIOR.. probabilmente lui non si è lasciato attrarre da sicure fonti di investimento a breve scadenza..

Torino, arrivano buone notizie: Castan e Zappacosta in gruppo

Torino, giornata di rifinitura in Sisport: poi il ritiro a Leinì