Emergenza infortuni per il Toro: la pausa servirà per tentare di recuperare almeno Praet e Pjaca in vista del Napoli

Al via la pausa nazionali, la migliore delle notizie per il Torino. Con la rosa decimata dagli infortuni, Juric si è ritrovato con la coperta corta nelle ultime sfide, che sono costate punti preziosi. Tra i giocatori che più hanno patito questo inizio di campionato, figurano i nomi dei neoacquisti Pjaca e Praet. Neanche il tempo di cominciare, per l’attaccante e il centrocampista, entrambi importanti per il gioco del tecnico croato. Gli infortuni spesso non perdonano ed è questo il caso. La sosta servirà quindi per provare a recuperarli in vista del Napoli.

Toro, Pjaca si ferma sul più bello

Il tanto voluto trequartista si sta facendo attendere per cause di forza maggiore. Conosciuto per essere un giocatore dall’infortunio facile, Pjaca ha infatti riscontrato problemi nel match con la Lazio, trovando quindi solo uno spezzone contro i biancocelesti, sufficiente a fargli siglare il secondo gol stagionale. Gli esami strumentali eseguiti successivamente hanno infatti esternato un problema più grave del previsto al polpaccio. Potrebbe infatti non riuscire a rientrare in tempo per il Napoli. Lo stesso è accaduto con Praet, assente invece dal problema riscontrato durante la sfida con il Sassuolo. Al diciottesimo dalla ripresa, è infatti stato richiamato in panchina a cuasa di un fastidio rivelatosi poi essere un interessamento distrattivo al bicipite femorale della coscia sinistra.

Praet, tempi di recupero da definire

Doveva essere anche in questo caso un infortunio lieve ma i tempi di recupero restano poco chiari. E Juric non le manda a dire: “Il recupero degli infortunati? Dobbiamo alzare il livello, quello che ho visto non va bene“, queste le parole del tecnico infuriato a causa delle tempistiche di recupero dei suoi assenti. Pochi segni di miglioramento sul fronte infermeria, già criticato durante il ritiro estivo. Ora è tempo di accelerare per evitare di pagare ancora e per farlo sarà necessario un cambio di rotta. Il prezzo da pagare potrebbe se no essere ancora una volta troppo alto.

Marko Pjaca
Marko Pjaca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
15 giorni fa

Il gioco di Juric è dispendioso, ma è l’unico modo per sopperire alla differenza di qualità con le sette-otto squadre nettamente più forti, poi è chiaro che se si sommano gli infortuni, per cui se restiamo senza i problemi emergono. Sono dell’idea che se la salute assiste un po’ i… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
15 giorni fa

Si sapeva che pjaca fosse facile ad infortuni, un po’ meno praet, ma Juric ha spiegato il perché, secondo lui. Nel frattempo avranno aggiornato gli strumenti di recupero, avranno preso una nuova borsa del ghiaccio, il freezer per ghiacciare l’acqua sarà stato preso dilazionato ad interessi zero

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
16 giorni fa

Questi due sono buoni, poche storie.
Peccato per le loro ( soprattutto Pjaca) conclamate fragilità .
Mi auguro che possano almeno aiutarci per mezzo campionato con
Insieme al migliore arrivo a mio parere: Pobega.
Avremmo risolto l’annoso problema della qualità che
E sopravvivere un po’ più tranquillamente .
Nell’attesa……

Immer
Immer
16 giorni fa

Ciao Alberto, cosa ne pensi di brekalo, a me non ha impressionato cosi in positivo lo pensavo più forte, saltare l’uomo con facilità per creare superiorità numerica

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
16 giorni fa
Reply to  Immer

Ciao Immer, onestamente la vedo come te.
All’inizio mi aveva impressionato positivamente, nelle ultime due l’ho visto un po’ sfumare.
Anche se qualche bel colpo l’ha fatto vedere, ma troppo poco.

odix77
odix77
15 giorni fa

è dall’inizio che dico che dimostra ottime doti tecniche , la palla tra i suoi piedi è in cassaforte, ma per il ruolo che ha dimostra ad oggi anche molta “timidezza”…. mai uno spunto “decisivo” , salta l’uomo di rado.. passa sempre inditero o verticale…

odix77
odix77
15 giorni fa
Reply to  odix77

orizzontale non verticale…. detto questo aggiungo che però la base è buona , c’è speranza che con un ambientamento maggiore fra un pò farà decisamente meglio

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
16 giorni fa
Reply to  Immer

A me Brekalo dice nulla. La grancassa cairota lo ha elevato a livelli, boh. Io non credo che un giocatore giovane, buono, lo lascino a questo Toro, all’ultimo giorno di mercato. Mi fa dubitare della qualità

odix77
odix77
15 giorni fa

il solito inutile commento “la grancassa cairota” …. pensa che a vostro dire io sarei un cairota e su brekalo ho espresso gli stessi dubbi che ci sono qui sopra.. da qui a fare il tuo commento come sempre c’è di mezzo una serie di neuroni che anzichè lavorare all’unisono… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
16 giorni fa

Mannaggia all’ipad ….
Manca : … con le loro doti tecniche.
E : …. qualità che indubbiamente possiedono .

I granata in Nazionale: il calendario degli impegni dei giocatori del Toro

Senza Belotti è Bremer il leader