Il Torino si prepara al ritiro estivo: le due location austriache verso la conferma. Partenza prevista per lunedì 11 luglio

Con l’estate che avanza, si avvicina anche l‘inizio del ritiro estivo del Torino. Il club granata, che nelle scorse settimane avrebbe riscontrato qualche problema organizzativo a causa dell’alto numero di giocatori impegnati in Nazionale, sembrerebbe ora aver trovato una soluzione. Se restavo tanti dubbi sia sul fronte location che sul fronte date, quelli riguardanti il primo sembrerebbero essersi risolti definitivamente. Vanno verso una conferma sia Bad Leonfelden che Walding.

Toro, Austria confermata ma con un compromesso

Juric aveva spinto per avere un ritiro in Austria. Lo stesso sperava di ottenere con i granata, riusciti ad accontentarlo definitivamente sono nelle scorse ore. C’è però un compromesso di cui tenere conto: non si tornerà a Torino nell’intervallo che include gli spostamenti, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, giornale di proprietà del presidente Cairo. I granata dovrebbero così partire l’11 luglio per l’Austria, dovere resteranno per dieci giorni di allenamenti, per poi trasferirsi nella seconda località, dove termineranno la preparazione.

Bormio, campo di allenamento del Torino
Il Torino si allena a Bormio
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-06-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fender69
Fender69
5 mesi fa

Tranquilli, che fretta c’è. Tra poco i carioti diranno che è un anno di transizione. L’anno “buono ” è sempre il successivo. La liturgia si ripete.

maximedv
maximedv
5 mesi fa

Fanno di tutto per non farsi vedere. Io proporrei di spostare non solo il ritiro in Austria…

natali giancarlo
natali giancarlo
5 mesi fa

Inizio preparazione 11 Luglio.Inizio Campionato 13 Agosto.Un mesetto “stiracchiato” non è poco?Forse tirano un pò in lungo per definire l’organico( Urbano ci stupirà con qualche” effetto speciale”.?.)Ivan è diventato conciliante?D’altra parte “pecunia non olet..”SFT

Pagellone / Zaza: una stagione ai margini del progetto di Juric

Dal Milan alla promozione col Lecce: chi è Gabriel, il portiere vicino al Toro