Nel lasso di tempo che divide il Toro dalla ripresa del campionato ci sarà un duello interno ovvero quello tra Sanabria e Pellegri

Dopo due settimane di ”vacanze” il Toro ricomincerà oggi, 28 novembre, ad allenarsi al Filadelfia, ovviamente senza i giocatori impegnati con le rispettive nazionali ai Mondiali. Con la ripresa degli allenamenti ci saranno senza alcuna ombra di dubbio due calciatori che vorranno mettersi in mostra agli occhi di Ivan Juric, ovvero Antonio Sanabria e Pietro Pellegri. I due attaccanti granata sono entrambi reduci da una prima parte di stagione con più ombre che luci tra momenti di difficoltà, infortuni e prestazioni non all’altezza. Per il numero 11 granata e per l’attaccante paraguaiano a partire da oggi inizia una missione molto importante, vale a dire quella di cercare di rilanciarsi in vista della seconda parte della stagione che sarà per tutte le squadre di Serie A molto particolare e complicata. Pellegri e Sanabria si apprestano a darsi battaglia da qui al giorno della ripresa del campionato, il 4 gennaio, quando il Toro affronterà l’Hellas Verona, per cercare di conquistare il posto da titolare. Dunque i due granata avranno circa un mese di tempo per dimostrare a Juric che i veri Sanabria e Pellegri non sono quelli che si sono visti finora, e il tecnico croato è il primo a sperare in una svolta da parte dei suoi due attaccanti.

Il Toro valuta se dover acquistare una punta a gennaio

Intanto, con l’avvicinarsi della prossima sessione di calciomercato, la società granata sta valutando molto attentamente se a gennaio dovrà andare alla ricerca di un attaccante oppure no. Juric già qualche mese fa in una conferenza stampa fece capire che vorrebbe che il Toro andasse alla ricerca di una punta di qualità, ma se l’alternativa è quella di andare a comprare un attaccante tanto per comprarne uno da aggiungere in rosa allora i granata sono a posto così e non c’è bisogno che venga comprata un’altra punta. Intanto Pellegri e Sanabria non devono farsi distrarre dalle voci che circolano e devono pensare solamente al campo con l’obiettivo di conquistare il posto da titolare.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-11-2022


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

A tutti gli utenti:
Sospetto che dietro alcuni alias provocatori vi sia qualcuno della redazione, fatto gravissimo per me.
Ho chiesto alla redazione delucidazioni e non ho avuto risposta.
A me la cosa puzza e parecchio.
Per me silenzio assenso

eugenio morosini
eugenio morosini
2 mesi fa

Juric predilige il modulo tattico che prevede l’abbondanza di trequartisti in attacco, pertanto solitamente due alle spalle dell’unica punta centrale ma non disdegna neppure di schierarne addirittura tre ossia al momento allineati Miranciuk e Radonjic con il “falso nove” Vlasic posizionato alcuni metri più avanti per non offrire punti di… Leggi il resto »

Casao92
Casao92
2 mesi fa

Ogni allenatore vorrebbe un centravanti che segna. Il M. C. ha preso Halland. Lo scorso campionato titolare ha giocato Belotti.

ardi06
ardi06
2 mesi fa

Juric disse :”Se sono affidabili ne bastano due di attaccanti” …. Vi sembrano affidabili? Forse nel mondo al contrario di carie

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Ciao Eugenio volevo cambiare discorso:
Sospetto che dietro alcuni alias provocatori vi sia qualcuno della redazione, fatto gravissimo per me.
Ho chiesto alla redazione delucidazioni e non ho avuto risposta.
A me la cosa puzza e parecchio.
Per me silenzio assenso

eugenio morosini
eugenio morosini
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

Ciao Toro e basta, constato da tempo l’aspra e costante polemica di coloro che difendono strenuamente la gestione societaria del patron Cairo contrapposti alla maggioranza la quale manifesta profonda avversione nel merito. Questi due schieramenti di opinioni opposte, non utilizzo il termine improprio di fazioni in quanto all’interno di questo… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Grazie per la tua risposta, concordo con te e se la chat peggiorerà, valuterò anche io il da farsi

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Vorrei gentilmente farti notare che per i giornalisti esiste un codice di condotta morale che siano o no iscritti all’albo, in questo caso anche ammesso che non ne siano coinvolti direttamente, sono colpevoli di omissione. Per farti un esempio, io dalle 10:20 circa di questa mattina fino a dopo le… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

Sarebbe davvero clamoroso nell’eventualità il tuo odierno sospetto rivelasse un concreto e realistico fondamento. Infatti il mondo virtuale dei social è stracolmo di utenti che i media in genere definiscono legittimamente autentiche “iene da tastiera” ossia utenti in genere i quali sfogano in modo assolutamente vile la personale frustrazione sociale… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Proviamoci allora…

eugenio morosini
eugenio morosini
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

Auguri, toro e basta. La tua operazione di individuazione di loschi vigliacchi che ti insultano in modo vile e gratuito non risulta assolutamente semplice in quanto gli stessi celano la loro identità dietro fittizi e misteriosi nickname. Concordo assolutamente con la tesi di un altro lettore, utente di questo portale,… Leggi il resto »

Juric ritrova il Toro: si riparte dal Filadelfia

Mondiali, Milinkovic-Savic prende due gol in tre minuti: Serbia, 3-3 col Camerun