Non ci sarà lo squalificato Linetty: così rientra in gioco anche Tameze, stavolta non da difensore

Archiviata la bella vittoria contro l’Atalanta il Toro ha già lo sguardo rivolto alla partita contro il Frosinone, la squadra che aveva eliminato i granata in Coppa Italia, per cui i granata cercheranno di vendicare quel match. Per la partita contro i ciociari Ivan Juric non avrà a disposizione Karol Linetty che sarà assente per squalifica. Un vero peccato per il tecnico croato che dovrà così fare a meno di un giocatore che reputa molto importante e che contro l’Atalanta, così come tutti i granata che sono scesi in campo nella sfida contro la Dea, ha rimediato un’ottima prestazione. Data l’assenza del numero 77 del Toro, Adrien Tameze potrebbe tornare a centrocampo in una partita che Rodriguez e compagni non vorranno assolutamente sbagliare per dare continuità alla prestazione e al risultato ottenuto contro gli uomini di Gian Piero Gasperini. Dopo aver raccolto qualche prestazione come braccetto destro di difesa il giocatore francese naturalizzato camerunese potrebbe tornare ad agire in mezzo al campo.

Tameze vuole continuare ad essere un giocatore chiave per Juric

Dovunque giocherà, difesa o centrocampo, il numero 61 granata vorrà continuare ad essere uno dei pilastri del Toro. Voluto fortemente da Juric, con il quale aveva già lavorato ai tempi di Verona, Tameze è arrivato all’ombra della Mole durante l’estate, per essere più precisi a metà del ritiro a Pinzolo. Dopo un periodo di ambientamento nel quale è dovuto tornare in forma e ha dovuto iniziare a entrare nei meccanismi del Toro, è riuscito a diventare un giocatore fondamentale per i granata. Il centrocampista classe 1994 ha praticamente sempre raccolto prestazioni positive. Molto probabilmente la peggiore, una delle poche macchie negative se non l’unica, è stata la prova rimediata contro il Bologna. Partita dove ha agito in difesa e dove neanche lui, così come tutti i suoi compagni, non è riuscito a brillare. Ma nonostante questo il suo impatto con il mondo granata rimane eccellente.

Sui social messaggi d’affetto per il centrocampista ex Hellas Verona

A confermare quanto di buono sta facendo Tameze al Toro sono i diversi messaggi di affetto e di stima che il numero 61 granata riceve come commento a dei suoi post pubblicati sui social. Basti pensare che sotto all’ultimo post pubblicato dopo la vittoria contro l’Atalanta c’è chi gli ha scritto: “Quanto sei forte? Giocassi in porta saresti forte uguale” oppure: “Sei fortissimo” e ancora: “Una certezza”. Insomma, tanto affetto da parte dei tifosi del Toro per Tameze. Affetto che il centrocampista classe 1994 vuole continuare a ripagare in campo.

Adrien Tameze
Adrien Tameze
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-12-2023


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
2 mesi fa

Penso che giocare con i due fighetti insieme a centrocampo sia un suicidio,quindi il suo ritorno a centrocampo mi pare inevitabile

Beru
Beru
2 mesi fa

Tameze sostituto naturale di Linetty a centrocampo, ma forse in difesa Zima non dà adeguate garanzie, come braccetto, e Djidji non è ancora al top. Allora forse Gine (e quindi Ricci), anche se con caratteristiche diverse da Linetty.

Last edited 2 mesi fa by Beru
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Tameze e uno tra Ricci e Ilic, con Vlasic intoccabile poco più avanti
Questo ad oggi il nostro migliore centrocampo

leftwing
leftwing
2 mesi fa

Penso di sì.

Cairo: “Soddisfatto di Juric, mi farebbe piacere continuare con lui”

Cairo fa la corte a Juric: il rinnovo resta una priorità