Nazionali / La Coppa d’Africa attende Aina e Singo ad inizio 2022. Juric al lavoro con i sostituti Ansaldi e Vojvoda per non restare scoperto

Giusto il tempo di cominciare a carburare per le squadre di Serie A che, dopo le prime due giornate sono state stoppate a causa della pausa Nazionali. Nel mirino, la qualificazione al Mondiale 2022, che vede protagonista anche l’Italia campionessa d’Europa. Sono numerosi i Paesi intenzionati a strappare un pass e tra questi figurano anche la Nigeria di Ola Aina e la Costa d’Avorio di Singo. Oltre alle gare consuete però, ad attendere i due granata c’è anche la Coppa d’Africa, che potrebbe tenerli lontani dalla Serie A per un periodo più lungo del previsto.

Nazionali, Costa d’Avorio e Nigeria a caccia della qualificazione al Mondiale

La Nazionale nigeriana, inserita nel girone C, è reduce dalla vittoria per 2-0 contro la Liberia, arrivata grazie alla doppietta di Kelechi Iheanacho. Ora nel mirino c’è Capo Verde, nel match in programma per il 7 settembre alle ore 18.00. La Costa d’Avorio invece, nel gruppo D, ha chiuso a reti inviolate la sfida contro il Mozambico e proverà a riscattarsi contro il Camerun il 6 settembre alle 21.00. Il primo step sta quindi prendendo forma e proseguirà tra ottobre, novembre e gennaio.

Juric al lavoro con Ansaldi e Vojvoda per non farsi cogliere impreparato

La vera tegola per Juric arriverà però proprio ad inizio 2022, dal 9 gennaio al 6 febbraio, quando sia Aina che Singo in caso di convocazione, saranno chiamati ad assentarsi per quasi un mese a causa della Coppa d’Africa. Sarà perciò una situazione risicata sul fronte esterni per i granata, che si dovranno affidare alle attuali “riserve” Ansaldi e Vojvoda. Il tecnico vuole giocare d’anticipo e sta quindi cercando di non lasciarli indietro per averli pronti in tempo ed evitare un’emergenza. Dovrà lavorare molto anche con loro con tempi ristretti.

Ola Aina of Torino FC in action during the Coppa Italia football match between Torino FC and US Cremonese.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-09-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

È il problema che si ha con i giocatori africani…

Lukic, con la Serbia per il riscatto: Juric lo osserva

Torino, Juric “torchia” già Zima e Brekalo