Singo dopo l’esperienza alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è tornato ad allenarsi agli ordini di Juric in vista del match in Coppa Italia

Nella giornata di ieri al Filadelfia oltre ad Andrea Belotti, reduce dalla vittoria dell’Europeo con l’Italia, ha fatto rientro anche Wilfred Singo, terminati gli impegni olimpici a Tokyo con la Costa d’Avorio. Il difensore ivoriano però a differenza del capitano del Toro aveva già conosciuto e iniziato a lavorare con Ivan Juric, prima al Filadelfia poi a Santa Cristina in Valgardena. Singo in pochi giorni era già riuscito a impressionare in maniera positiva il tecnico croato, che si aspetta molto da lui. Il difensore ivoriano, come tutto il Toro, ha iniziato a focalizzarsi sulla sfida di Coppa Italia che si giocherà tra le mura amiche dello stadio Grande Torino la sera del 15 agosto. Quella sarà la prima partita ufficiale per il nuovo Toro targato Juric e Singo sicuramente si vorrà far trovare pronto.

Avventura olimpica terminata ai quarti

Singo anche alle Olimpiadi è stato senza dubbio uno dei protagonisti della Costa d’Avorio. L’avventura della Nazionale ivoriana è terminata ai quarti di finale con la Spagna che ha battuto Singo e compagni 5-2 ai supplementari. Una vera e propria beffa per la Nazionale ivoriana dato che la Costa D’Avorio era passata in vantaggio 2-1 al 91’ minuto per poi farsi rimontare due minuti dopo dalla Spagna nell’ultima azione dei tempi regolamentari. Nei supplementari poi la Nazionale spagnola ha preso il largo, segnando 3 reti e chiudendo così la partita. Archiviata la parentesi Olimpiadi ora per Singo è il momento di pensare alla prossima stagione con il Toro che inizierà a breve con la sfida in Coppa Italia contro la Cremonese.

Wilfried Singo
Wilfried Singo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-08-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
2 mesi fa

Per quel che è mai interessata al giornalaio….

Torino-Pro Vercelli: sabato l’amichevole al Filadelfia

Cairo sul caso RCS-Blackstone: “Perdere la causa? Lo escludo”