La squadra di Juric dopo dieci giornate di campionato ha segnato solamente 8 gol come la Fiorentina, solo la Sampdoria ha segnato di meno

Dopo dieci giornate di Serie A si possono iniziare a trarre i primi bilanci per permettere alle varie squadre di fare le prime considerazioni. In casa Toro la situazione non è semplice, anche se la vittoria in Coppa Italia contro il Cittadella ha rappresentato una bella boccata d’ossigeno. Tra le riflessioni che ci sono da fare c’è il fatto che i granata fanno un’enorme fatica a segnare. La squadra di Ivan Juric è tra quelle che segna di meno di tutta la Serie A. Rodriguez e compagni infatti, fino ad oggi in campionato hanno realizzato solamente 8 reti, stesso numero di gol l’ha fatto la Fiorentina. C’è solo una squadra che per quanto riguarda il numero di reti messe a segno ha fatto peggio dei granata e dei toscani, ovvero la Sampdoria che ha realizzato 5 reti. I blucerchiati non a caso stanno attraversando una stagione particolarmente complicata. Hanno già cambiato guida tecnica e sono ultimi in classifica con 3 punti. Il Toro, se non vuole essere risucchiato nelle zone basse della classifica, deve iniziare a segnare; questo è poco ma è sicuro.

Juric sta lavorando per far segnare di più la sua squadra

Juric, che è un allenatore molto attento e meticoloso, attraverso gli allenamenti tra le mura del Filadelfia sta lavorando duramente per cercare di fare segnare di più la sua squadra già a partire dall’importante e complicato lunch match in programma domenica. Partita dove i granata affronteranno l’Udinese, squadra rivelazione del campionato di Serie A in corso. L’ex tecnico dell’Hellas Verona senza alcun dubbio si aspetta più gol da parte di Antonio Sanabria e Pietro Pellegri. Quest’ultimo giocatore ha segnato in Coppa Italia contro il Cittadella e ora spera di trovare al più presto il suo primo gol in questo campionato. Anche se l’importante non è chi segna, ma è fondamentale che il Toro si dimostri più aggressivo, più pericoloso e che faccia più reti.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-10-2022


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

Belotti, Pobega, Brekalo, Praet, Bremer… elementi che l’anno scorso hanno segnato più della metà dei gol complessivi realizzati non ci sono più… e non mi pare che gli altri ed i nuovi, recentemente, abbiano fatto caterve di gol… di che cosa ci si stupisce ? l’unica cosa di cui ci… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

Si ma anche l’anno scorso non e’ che segnassimo caterve di gol, eh…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Comprensibile. Sbaglio o in quanto a gol segnati, negli ultimi tre campionati le squadre di Juric non sono mai andate sopra alla sestultima posizione? Ed e’ facile capire perche’. Se giochi con una punta sola (che costringi a tornare a fare pressing) e due trequartisti (che costringi a tornare a… Leggi il resto »

torofab
torofab
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

l’ultima stagione di Verona gli avevano smantellato la squadra per le plus valenze e aveva ricominciato da capo, il primo anno da noi tutti nuovi con una squadra a metà così come Belotti a metà servizio per tutto l’anno…quest’anno con squadra peggiorata rispetto all’anno scorso e senza attaccanti dove vuoi… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  torofab

Ma se anche nella PRIMA stagione a Verona aveva segnato poco…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Anzi… sono andato a rivedermi le statistiche: Hellas Verona (2019-20, all. Juric) gol fatti: 47 Hellas Verona (2020-21, all. Juric) gol fatti: 46 Preaticamente lo stresso numero (1 gol in meno e’ una differenza irrisoria). Quindi che il Verona di Juric segnasse poco col fatto che nel 2020-21 gli avessero… Leggi il resto »

bogaboga77
bogaboga77
1 mese fa

Io mi fido di Vaginati:
“Suppliremo all’assenza di Bellotti con il talento”.
Ovviamente non parlava del suo

In serie A trequartisti ancora a secco: ultimo gol al Lecce

Sottil contro il suo passato: il ragazzo del Fila sulla strada del Toro