Sebbene i granata siano la quarta miglior difesa del campionato sono anche il terzo peggior attacco a pari merito con Udinese e Verona

I granata di Juric in 17 partite hanno subito solo 17 gol e sono la quarta milgior difesa del campionato. Sebbene siano eccezionali in difesa, tanto da essere paragonabili a squadre da Champions League, i granata sono decisamente carenti in attacco. Infatti la squadra di Juric è riuscita a segnare solamente 15 reti nelle prime 17 partite. Questi pochi gol non solo non sono paragonabili ai gol segnati da squadre che puntano alla Champions o all’Europa, ma sono anzi un numero paurosamente simile a quello delle squadre che rischiano la retrocessione. Il club piemontese è decisamente inferiore, in termini di gol segnati, rispetto alle squadre che puntano a obiettivi come quelli che hanno i granata. Il problema era lo stesso anche lo scorso anno e l’anno prima e si spera che prima o poi con il mercato la società possa riuscire ad aggiustare il problema.

Il Toro meglio solo di Salernitana e Empoli

Il Torino ha segnato solamente 15 reti in 17 partite guadagnandosi il posto di terzo peggior attacco a pari merito con Udinese e Verona, che sono rispettivamente 17esimo e 16esimo in classifica. Attacchi peggiori dei granata in queste prime 17 giornate sono stati solamente Empoli 19esimo in classifica che ha segnato 10 gol e la Salernitana che è ultima in classifica con 14 gol segnati. Meglio del Toro hanno fatto squadre che sono anche molto più in basso in classifica come il Cagliari che è 18esimo, in zona retrocessioni pur avendo segnato 16 gol. come La scorsa stagione anche i granata segnavano poco e la colpa veniva data al fatto che mancasse un numero 9 classico come Belotti o Zapata. Purtroppo anche l’arrivo di Zapata non ha cambiato la situazione. Infatti il nuovo numero 91 non ha portato più gol al Toro, piuttosto ha concentrato su di sé quelli che già venivano segnati dai granata.

La classifica dei “cannonieri” granata

Da inizio stagione i granata hanno trovato il gol solamente 15 volte in 17 partite e questo impedisce alla squadra di essere in posizioni più alte della classifica. Partendo dal basso nella classifica marcatori granata troviamo Perr Schuurs che ha segnato 1 gol contro il Milan, insieme all’olandese troviamo anche il croato Vlasic che ha segnato solo 1 rete contro il Sassuolo; poi c’è Alessandro Buongiorno che ha trovato ben 2 gol. A pari merito con il difensore granata abbiamo anche il numero 9, Antonio Sanabria, e il centrocampista ex Verona Ilic. Leggermente meglio il numero 10, Radonjic, che ha segnato 3 gol di cui 2 contro la salernitana. Alla fine troviamo il capocannoniere dei granata, Duvan Zapata che ha messo in porta 4 gol con la maglia granata (ne ha segnato un 5 mentre giocava ancora all’Atalanta in questa stagione). Il fatto che il miglior marcatore abbia segnato appena 4 gol in quasi tutto il girone d’andata fa capire molto chiaramente che il Toro ha un problema e che bisogna risolverlo il prima possibile.

Antonio Sanabria of Torino FC looks on during the Serie A football match between Torino FC and Udinese Calcio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-12-2023


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
1 mese fa

una rosa piu che siff per non avere questi numeri , lo stratega in panchina si può criticare o la colpa di sto gioco e della mancanza di gol è sempre di cairo?

direibene18
2 mesi fa

Per come gioca questa squadra ha fatto anche molti punti.

leftwing
leftwing
1 mese fa
Reply to  direibene18

Sì. Fin troppi-

Trapano
2 mesi fa

Gioco sterile, lento e prevedibile, la partita con l’Atalanta è stata la classica rondine che non fa primavera

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Trapano

Gioco sterile, lento e prevedibile, 

concordo purtroppo

Milinkovic-Savic: l’imbattibilità finisce dopo 376 minuti

Tameze ancora preferito a Djidji: stavolta un errore che pesa