In questa stagione solo Napoli e Bologna hanno colpito più legni del Torino, i granata per ora sono a quota 13

La crisi di risultati del Toro è sotto gli occhi di tutti: i granata, dopo aver fatto un’ottima prima parte di campionato, stanno faticando e sono già sei partite consecutive che non vincono. Ma c’è da sottolinearlo, la squadra guidata da Juric è anche particolarmente sfortunata. A testimoniarlo è il fatto che i granata, tra tutte le squadre di Serie A, sono la terza squadra che ha colpito più pali. Davanti alla squadra piemontese in questa classifica molto particolare ci sono solo il Napoli, che fino ad oggi ha colpito ben 17 pali, e il Bologna che di legni fino ad oggi ne ha presi 15. Sul gradino più basso del podio si trova appunto il Toro, che di pali ne ha colpiti 13. Un dato che fa molta rabbia ai granata se si considera che la squadra di Juric, soprattutto in questo periodo complesso, fa una fatica mostruosa a trovare la via del gol. Al Toro, come sottolineato dal tecnico croato, contro il Bologna è mancato propiro quello: il gol. E quel palo colpito da Brekalo fa ancora ribollire di più il sangue.

Sanabria e Brekalo i granata che hanno colpito più legni

Proprio Brekalo è il secondo granata ad aver colpito più pali, esattamente due. Solo Sanabria ne ha colpiti di più. Per l’esattezza uno in più rispetto al compagno croato, connazionale di Juric. Tutto questo ha del clamoroso, se si ripensa alla partita pareggiata dai granata contro il Sassuolo tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, dove i padroni di casa hanno colpito ben tre pali. Il primo è stato colpito da Mandragora nel finale della prima frazione di gioco, con la palla che ha colpito il palo sinistro della porta difesa da Consigli. Il secondo da Sanabria, che di testa ha preso la traversa. Infine il terzo, colpito sempre di testa ma questa volta con Bremer, che ha provato a fare male al Sassuolo su un asssit di Vojvoda. Dunque un Toro molto, ma molto sfortunato. Adesso Juric spera che la fortuna cominci a girare in favore dei granata, perché la squadra del tecnico croato deve assolutamente tornare alla vittoria il prima possibile.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Filippo Bull
Filippo Bull
2 mesi fa

Vado fuori tema ma il Cagliari dopo aver vinto a To 2 sconfitte consecutive 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

James71
James71
2 mesi fa
Reply to  Filippo Bull

Eh già 0-3 con la lazio e 0-2 a real spezia ahahah,,, come lo rimpiango Mazzarri… come avevo già scritto se Bremer ci avesse portati in vantaggio sullo 0-0 (tiro da pochi passi respinto fortunosamente da Cragno…) magari sarebbe finita uguale anche contro di noi… PS Comunque noi abbiamo il… Leggi il resto »

Darmian e D’Ambrosio gli ex da tenere d’occhio, Ansaldi ha un passato nerazzurro

Juric boccia Warming: “Non è ancora pronto”