Contro l’Udinese è già tempo di ballottaggi in attacco: Falque sta bene, ma Zaza scalpita. Nel Torino l’ipotesi tridente è congelata, per ora

Vuole giocare titolare il prima possibile, Simone Zaza. Al Torino è arrivato apposta per giocare il più possibile, pur sapendo che ci sarebbe stato da guadagnarsi il posto. E ora, infatti, scalpita, per avere la sua possibilità. Contro l’Udinese, dopo aver già esordito in granata, l’ex Valencia punta a giocare al fianco di Belotti dal primo minuto, ma non sarà facile. Anzi, Walter Mazzarri ci sta pensando molto, studia una “soluzione“, per citare Petrachi, affinché ci possa essere una pacifica coesistenza considerando un altro pezzo da 90, cioè Iago Falque. Ma per ora, l’ipotesi delle tre punte (o meglio delle due, con Iago più libero di spaziare) è congelata. E in Friuli sembra di nuovo probabile che uno dei due giocatori parta dalla panchina.

Torino, Zaza sfida Falque per una maglia da titolare

Ma chi? Ancora, Mazzarri non ha sciolto nessuna riserva. Anzi, al Filadelfia sta provando più alternative diverse, tenendo le carte mescolatissime anche perché in base a un solo uomo diverso, tutta la fase offensiva può cambiare. Ecco perché Zaza vuole provare a insinuare il dubbio, partendo tuttavia da sfavorito per una semplice questione cronologica: è arrivato per ultimo, sta migliorando la sua condizione atletica ma non è ancora al 100%, può assimilare ancora molto. Tuttavia, ci prova. E anzi, insiste, sperando che giocare dal 1′ con Belotti possa portare i suoi frutti. A Mazzarri restano pochi giorni per decidere.


32 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
3 anni fa

Mazzarri deve trovare il sistema per giocare coi 3 davanti, altrimenti sono solo lanci lunghi e pedalare

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 anni fa

E già ma ci sono molti che adorano sto gioco. La Francia lo fa anche più o meno, solo che loro hanno Griesmann e M’Bappe che da soli fanno tutto e il Belotti loro (Giraud) lo usano come mediano. Per non parlare di Pobba e Matuidi. Proprio gli stessi fenomeni… Leggi il resto »

ACT
ACT
3 anni fa

Andiamo a fare una figura di mer*a a Udine mi raccomando

TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
3 anni fa
Reply to  ACT

Ciao fre’

ACT
ACT
3 anni fa

Ciao fratello 👍

Pedric
Pedric
3 anni fa

Sarà un’annata disastrosa soprattutto per Cairo, per noi ormai è un’abitudine ma per lui no.

Cairo punta il Salone del Libro: il patron granata starebbe pensando di acquisire il marchio

Il Toro all’esame Velazquez: ecco chi è l’allenatore trentasettenne che sfida Mazzarri