Nella scorsa stagione Ljajic ha segnato due dei suoi quattro gol stagionali proprio al San Paolo. Il Toro si augura che possa ripetersi

Dopo le sconfitte contro Sampdoria e Juventus, il Toro è chiamato alla riscossa, ma l’avversario non è dei meno ostici. Il Napoli di Sarri è una squadra forte, ricca di qualità e ben organizzata. Davanti al pubblico del “San Paolo” difficilmente sbaglia partita. Per questo domenica servirà un gran Toro per fare punti al cospetto del Napoli.

Una grande prestazione dei granata non può prescindere da una bella prova di Adem Ljajic. Il numero dieci è il giocatore più dotato tecnicamente della squadra e può far saltare gli equilibri contro qualsiasi avversario. I padroni di casa dovranno fare a meno di Koulibaly in difesa e la retroguardia appare il reparto più vulnerabile. E’ lì che il Toro dovrà provare a fare male.

Il serbo è stato protagonista di un avvio di stagione travagliato, causa infortuni, poi ha vissuto un periodo molto positivo con cinque reti in sei partite e due assist nelle successive due contro Chievo e Crotone. Non è una coincidenza che i granata sono tornati a perdere proprio quando Ljajic non è riuscito a incidere sul match. L’attacco granata non è certo privo di qualità e abilità nella finalizzazione con Belotti e Iago Falque, ma nessuno dei due ha le caratteristiche del serbo. Le sue pecche finora in carriera? La scarsa continuità e i pochi gol. Il Toro di Mihajlovic può garantirgli la fiducia e lo spazio necessario per superare questi suoi limiti.

Nella passata stagione il primo dei tre gol segnati con la maglia dell’Inter in campionato è stato proprio contro il Napoli. E la seconda rete è arrivata nella giornata successiva contro il Genoa, prossimo avversario granata. Al San Paolo, Ljajic ha segnato anche nella gara di Coppa Italia vinta dai nerazzurri a inizio anno. I tifosi del Toro si augurano che l’attaccante possa ripetersi e che possa guidare la sua squadra alla vittoria. Ljajic può e deve fare ancora molto di più, ma il Toro, se vuole fare il vero salto di qualità in questo campionato, non può fare a meno di lui.


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
5 anni fa

Concordo con chi afferma che con lui non sai mai se sarà una partita si o una no , d’altronde se fosse costante nel rendimento non giocherebbe da noi !

Mw73
Mw73
5 anni fa

Concordo con Djordy. Lijaic deve giocare sempre, se sta bene. Quest’anno a parte forse contro l’inter l’ho visto sempre volenteroso e mai con l’atteggiamento scazzato da prima donna. Pur essendo ancora un po discontinuo, lo vedo giocare molto più per la squadra rispetto alle passate stagioni. Rimarrà un dribblomane a… Leggi il resto »

Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
5 anni fa

Lijaic è unico. Nel Toro non abbiamo altri giocatori con quelle caratteristiche e l’unico che si avvicina è ovviamente Iago che Personalmente il fatto che non abbia segnato ancora contro le Grandi quest’anno a me non frega una mazza. Un giocatore con tali qualità deve giocare sempre anche quando non… Leggi il resto »

Benassi-Baselli: al Toro servono di nuovo i vostri gol

Mihajlovic recupera Obi: con il Napoli può tornare tra i convocati