Nelle prime quattro giornate di campionato il Toro ha sempre fatto un gol con un giocatore che è partito dalla panchina

Il Toro ha rialzato la testa dopo l’inizio di campionato molto deludente con le due sconfitte rimediate contro Atalanta e Fiorentina. I granata sono riusciti a ripartire non solo portando a casa due successi ma collezionando ottime prestazioni contro Salernitana e Sassuolo. Un dato interessante che riguarda la squadra di Ivan Juric è che i granata hanno sempre fatto un gol con un giocatore che è partito dalla panchina, in tutte e quattro le prime giornate di campionato. Ieri è stato il turno di Marko Pjaca che, dopo aver preso il posto di Josip Brekalo, ha segnato un grandissimo gol angolando la palla e facendola finire in un punto in cui Consigli non poteva proprio arrivarci.

I precedenti con Belotti, Verdi e Pobega

Nella prima giornata, nella sfida casalinga contro l’Atalanta, Belotti dopo essere entrato ha siglato la rete del momentaneo 1-1, con il Toro che poi è stato beffato da Piccoli al 93’ minuto. Nella seconda giornata del campionato, contro la Fiorentina, è stato Verdi a trovare la via del gol quando i granata erano sotto 2-0. Il gol del numero 24 del Toro aveva riacceso le speranze dei granata, di agguantare quanto meno il pareggio. Ma, come il gol di Belotti contro l’Atalanta, anche quello di Verdi contro la Fiorentina è risultato inutile. Infine nell’ultimo match prima di quello contro il Sassuolo il granata che ha segnato dopo essere partito dalla panchina è stato Pobega. La rete del centrocampista di proprietà del Milan è arrivata a risultato già acquisito. Per il momento dunque Juric ha dimostrato di poter fare male alle avversarie anche grazie ai cambi.

Marko Pjaca
Marko Pjaca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-09-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

A centrocampo e in attacco abbiamo molti cambi. E visto che ci sono 5 cambi, questo è un vantaggio enorme.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Appena finita Sassuolo-Torino 0-1 (1-4 ai punti; 1-8 a sensazioni goduriose), mentre lo zerotreino di turno (@Simone) per sminuire la vittoria scriveva che, vabbè, ma appena ci mancano i titolari le riserve fanno però caxare, noi scopriamo che quest’anno qualche cambio sembriamo avercelo a disposizione. Tra l’altro lo zerotreino, dire… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

OT ma doveroso Leggo che ancora per qualcuno, non è chiaro chi è uno zerotreino; spieghiamolo ZEROTREINO. Persona che usa la rete, e in particolare i social network, per esprimere odio o per incitare all’odio verso qualcuno o qualcosa; odiatore. Dall’inglese hater, ‘odiatore’, a sua volta dal verbo to hate ‘odiare’, in uso in… Leggi il resto »

guidone
guidone
1 mese fa

perdonami gd,ma io cerco di leggere attentamente tutti i commenti,indipendentemente dal momento”sportivo” del Toro,cioè se si vinca o se si perda..e mi sento un pochettino di inserire anche te nei cosiddetti odiatori e stalker da tastiera,..c’è sicuramente chi ha esagerato tra quelli che tu definisci zerotreini,ma anche tu in ogni… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  guidone

ci ho già provato, Molti ne sono testimoni Ma come quando entrai la prima volta, non sono mai stato ilprimo All’inizio ebbi la “colpa” di non unirmi al coro cairo-merxa a prescindere. Da allora, anche se da mesi scrivo critiche tutte nel merito su cairo, si continua a scrivere le… Leggi il resto »

Infortunio Praet, l’esito degli esami: distrazione del bicipite femorale

Blindare la difesa: l’ultima magia di Juric