L’infortunio di Pellegri preoccupa, Juric spera non sia grave ma nelle prossime gare Sanabria potrebbe essere l’unico attaccante disponibile

Ivan Juric non ha avuto nemmeno il tempo di rasserenarsi per l’ormai imminente recupero di Samuele Ricci, che farà rientrare l’emergenza a centrocampo, che già deve preoccuparsi per la situazione in attacco: Pietro Pellegri ha accusato un fastidio muscolare durante Italia-Inghilterra Under 21 e si teme uno stop di diverse settimane, se le prime poco rassicuranti sensazioni dovessero essere confermate vorrà dire che tutto il peso dell’attacco, nelle prossime partite, sarà sulle spalle di Antonio Sanabria.

Torino, per Sanabria solo un gol in sette partite

Altre punte di ruolo nel Torino non ce ne sono: nonostante gli addii di Andrea Belotti e Simone Zaza, quest’estate in casa granata si è deciso di non puntare su un altro centravanti, dando fiducia proprio a Sanabria e Pellegri. L’inizio di stagione del paraguaiano non è però stato dei migliori: appena un gol in sette giornate di campionato (all’esordio in casa del Monza), poi una serie di prestazioni poco convincenti. Ora però tutto il peso dell’attacco del Torino sarà sulle spalle proprio del numero 9.

Juric al Filadelfia deve curare il mal di gol del Torino

Juric al Filadelfia dovrà ora cercare di curare il mal di gol di cui è affetto il suo Torino (appena 6 le reti segnate nelle prime 7 giornate di campionato) avendo a disposizione un solo attaccante di ruolo, da preservare, rigenerare e trasformare in un bomber prolifico grazie anche all’assistenza dei vari trequartisti di qualità di cui dispone (a Nikola Vlasic, Nemanja Radonjic, Demba Seck e Yann Karamoh si aggiungerà anche Aleksej Miranchuk, ormai pronto al ritorno in campo). Sperando che gli esami a cui Pellegri si sottoporrà escludano lesioni e che i tempi di recupero dell’ex Monaco possano essere brevi.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-09-2022


56 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
13 giorni fa

Meglio che non scriva quello che penso. Sono inxazzato come una biscia per la gestione a 360 gradi del Toro da parte della TDC, che nel frattempo continua a farsi i business suoi alla faccia nostra

rimbaud
rimbaud
13 giorni fa

Altra cosa , Pellegri cmq è un po’ che non si fermava. Mi piacerbbe capire quali allenamenti stia facendo con lui Juric e quali ha fatto in nazionale. Perchè nel caso spiace dirlo o lo seguono per bene o è meglio che non vada.

ddavide69
ddavide69
13 giorni fa
Reply to  rimbaud

Pellegri non si ferma va da un po’ perchè giocava 20 minuti a partita… come ha giocato un po’ di piu’ ….eccola la, la recidiva….

Fedelegranata
Fedelegranata
13 giorni fa

C’ era pedro da prendere una punta vera non ste scamorze latitanti che abbiamo non costava neppure molto ci sono stati a lungo dietro x cosa x prendere pellegri unica cosa certa gli infortuni…Sanabria buon giocatore forse non x fare gol.Che scelta occulta .adesso si rinnova pure vagnati ma dove… Leggi il resto »

Cairo: “Con Juric abbiamo trovato il modo di intenderci, avrei voluto fare di più sul mercato”

Karamoh si candida a vice Sanabria. Vagnati: “Può fare la punta centrale”