Bava vince il Premio Maurizio Maestrelli come miglior Responsabile del settore giovanile in Italia e conferma: “Sto bene al Torino”

C’è anche un pezzo di Torino al Premio Maurizio Maestrelli 2018 che ha eletto proprio Massimo Bava come miglior Responsabile del settore giovanile in Italia. Un premio prestigioso, quello ritirato ieri sera dal dirigente granata, che conferma ancora una volta come gli ottimi risultati ottenuti sul campo dai giovani del Toro, siano il frutto di un lavoro costante e di alto livello di tutto il settore giovanile, a partire proprio dal suo Responsabile. Una soddisfazione per Massimo Bava che ricambia la stima confermando la sua intenzione di proseguire il cammino iniziato anche la prossima stagione nonostante l’interessamento di altre società, come ad esempio la Juventus, nei suoi confronti: “Fa sempre piacere avere estimatori in Italia, che apprezzano il mio operato. Ma io sto bene a Torino, con il Torino e con il presidente Cairo

Cairo: “Bava è legato a noi a vita. Vogliamo andare avanti insieme”

Le parole pronunciate ieri sera da Massimo Bava in occasione della consegna del Premio Maestrelli, non fanno che confermare, quindi, quanto già anticipato dal Presidente Cairo in occasione della vittoria della Primavera di Coppitelli contro il Milan: “Adesso parleremo con il mister e con Bava, noi siamo contenti di loro e credo sia nei fatti la volontà di andare avanti insieme”, aveva infatti dichiarato il Presidente granata che, dopo la risposta dello stesso Bava a conferma dell’intenzione di non muoversi da Torino ha poi parlato del futuro: “Il rinnovo di Bava? Lui è legato a noi a vita“.

Premio Maestrelli, i vincitori dell’edizione 2018

Oltre a quello di miglior Responsabile del settore giovanile, vinto appunto da Massimo Bava, sono stati molti a ricevere l’importante riconoscimento del Premio Maestrelli. Ecco chi sono, dunque, gli altri premiati dell’edizione 2018: Marco Giampaolo (allenatore Sampdoria), Piero Ausilio (direttore sportivo Inter), Mauro Baldissoni (direttore generale Roma) e i calciatore di Bologna e Cagliari Simone Verdi e Nicolò Barella. Mauro Balata (presidente Lega Serie B), Cosimo Sibilia (presidente Lega Dilettanti), Maurizio Stirpe (presidente Frosinone), Emiliano Bigica (allenatore Primavera Fiorentina), Marko Naletilic (agente Fifa), Xavier Jacobelli (direttore Tuttosport), Cai Yong (vicepresidente federazione cinese).


66 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vegeta
Vegeta
3 anni fa

Mamma mia che botte che Granata Dentro ha dato ai contestatori seriali… mi tolgo il cappello, chapeau.
Grazie a Dio ci sono ancora tifosi con gli occhi per vedere le cose buone e meno buone.

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
3 anni fa
Reply to  Vegeta

Di seriale ci sei solo tu, grandissimo ca**aro, che scrivi da vigliacco ad ore assurde, ma del resto questo sei, un vigliacco.
[imgcomment image[/img]

GranataDentro
GranataDentro
3 anni fa

Non mi piace litigare e a violte la foga mi fa esprimere con piu veemenza di quel che vorrei, ma cairo con la maglia della juve è troppo non trovi? riscontro in lui tanti difetti, ne accetto altri ma questo credo sia sleale

Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
3 anni fa
Reply to  GranataDentro

Questione di punti di vista… Per me è quella del Toro che proprio non gli si può vedere addosso…

leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1)
3 anni fa
Reply to  Vegeta

Ha..si si…come le botte che hai preso tu da piccolo…x quello che se ridotto così…ridicolo.

GranataDentro
GranataDentro
3 anni fa
Reply to  Vegeta

a differenza di quel che vuol far credere qualcuno qui. io individuo 3 categorie in riferimento a cairo. 1 nessuno uscirebbe a cena con cairo e nessuno lo vorrebbe come testimone di nozze. nemmeno io perchè non mi sta simpatico. 2 i critici obbiettivi quelli cioè che criticano quando è… Leggi il resto »

Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
3 anni fa
Reply to  Vegeta

Oggià! Proprio tante botte! Avete lavorato metà della notte a mettere i pollici e ora vi ritrovate punto e a capo: sotto come le piattole! CHAPEAU! Mamma sia sono tutto rotto dalle botte che ho preso… 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Roberto63 (dito su🖕 per gli anonimi 🐇🐇🐇)
Roberto63 (dito su🖕 per gli anonimi 🐇🐇🐇)
3 anni fa

[imgcomment image[/img]

jair_68
jair_68
3 anni fa

Bello sentire queste parole, soprattutto quando dice che sta bene al Toro, e il Toro non è Cairo.

I numeri di Napoli-Torino, granata cinici: 2 gol su 5 tiri

Diritti tv, tutto da rifare: annullato il bando di Mediapro, vendita bloccata